Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Innovazione nella Cultura e nel Turismo. Presentazione del III Rapporto “L’arte di produrre Arte”

6 dicembre 2017

Incontri letterari

Organizzatore: Associazione Civita

Mercoledì 6 dicembre 2017 presso la Sala Gianfranco Imperatori dell’Associazione Civita, nell’ambito dell’incontro “Innovazione nella Cultura e nel Turismo”, la stessa Associazione ha presentato il terzo volume della collana “L’arte di produrre Arte” che, oltre a fornire un’immagine della dimensione e delle dinamiche dell’Industria Culturale e Creativa (ICC) italiana in confronto con quella di altri paesi europei, indaga il comparto di tale industria legato all’innovazione nella cultura e nel turismo. Dopo i saluti di apertura da parte di Gianni Letta, Presidente dell’Associazione Civita, l’incontro, moderato da Riccardo Luna, Direttore responsabile di Agi, ha visto gli interventi di Pietro A. Valentino, curatore del Rapporto, Armando Peres, Presidente Comitato Turismo OCSE, Domenico Arcuri, Amministratore Delegato INVITALIA, Stefano Pighini, Presidente LVenture Group, Marco Bicocchi Pichi, Presidente Italia Startup, Paolo Giulini, Fondatore Musement.
Il tema dell’innovazione, al centro di questo Rapporto - curato da Pietro Antonio Valentino ed edito da Marsilio Editori – riguarda quella prodotta dalla rivoluzione informatica e dalla diffusione del digitale che ha modificato sia le modalità di produrre e consumare cultura che il rapporto fra domanda e offerta nel settore turistico. Più nello specifico, il volume fornisce indicazioni e stimoli volti a migliorare le politiche pubbliche e contribuire a rendere il nostro tessuto imprenditoriale legato alla ideazione, produzione e diffusione di contenuti culturali e creativi più solido e competitivo.
Questi i temi su cui si sono confrontati gli ospiti dell’incontro con l’obiettivo di dare l’avvio ad un confronto in merito alle opportunità derivanti dalla rivoluzione digitale e dalla trasformazione in atto nelle offerte e nei consumi culturali: elementi-chiave per rafforzare la competitività del nostro ecosistema imprenditoriale anche sulla scena dei mercati globali.
In occasione dell’incontro è stata distribuita copia della pubblicazione.