Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Presentazione del Rapporto “Il Soft Power dell’Italia”

23 novembre 2017

Altri eventi

Il 23 novembre 2017 alle ore 16.00 a Roma, presso l’Aula Ottagona del Museo Nazionale Romano delle Terme di Diocleziano, l’Associazione Civita, sotto la guida di Giuliano da Empoli, che ne è l’autore, ha presentato il Rapporto “Il Soft Power dell’Italia”, edito da Marsilio Editori e realizzato con il contributo di BNL: uno studio inedito sul cosiddetto soft power, il potere di seduzione che uno Stato esercita sugli altri tramite la comunicazione, l'immagine e la cultura. Elementi che vedono il nostro Paese in una posizione di assoluto privilegio, anche in assenza di una coerente strategia per promuovere la cultura italiana nel mondo.
L’incontro, moderato da Nicola Maccanico, Vice Presidente Vicario dell’Associazione Civita,  ha visto gli interventi di Matteo Renzi, Segretario del Partito Democratico, Luigi Abete, CEO di IEN Italian Entertainment Network, Beatrice Trussardi, Presidente della Fondazione Nicola Trussardi e dello stesso autore.
Si è trattato di un dibattito volto ad aprire un ampio confronto pubblico/privato sul tema del soft power, considerando per la prima volta in modo unitario l’insieme degli strumenti a disposizione dell’Italia per promuovere la sua cultura e la sua immagine sulla scena internazionale. In occasione dell'evento è stata distribuita copia della pubblicazione.