Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Roma, “#SOCIALMUSEUMS. Social media e cultura fra post e tweet”

30 marzo 2016

Altri eventi

Il 30 marzo 2016 si è svolta a Roma, presso la sede di Civita, la presentazione di “#SOCIALMUSEUMS. Social media e cultura fra post e tweet”, il X Rapporto Civita dedicato all’utilizzo dei social media da parte delle Istituzioni culturali italiane e straniere, è curato dai Prof.ri Luca De Biase, fondatore e caporedattore di “Nova”, e Pietro Antonio Valentino, Vicepresidente del Comitato Scientifico dell’Associazione Civita e direttore di “Economia della Cultura”, ed è edito da Silvana Editoriale.
La presentazione del Rapporto si è svolta alla presenza del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini e di autorevoli ospiti. Coordinati dal giornalista Luca De Biase, co-curatore del Rapporto insieme a Pietro Antonio Valentino, i relatori intervenuti si sono confrontati su opportunità e potenzialità di sviluppo offerte dalle piattaforme social alla comunicazione culturale, approfondendo, in particolare, quelle riservate alle istituzioni museali del nostro Paese.
Dopo un indirizzo di saluto in cui il Presidente dell’Associazione Civita Gianni Letta ha evidenziato l’impellente necessità di un miglioramento delle capacità tecniche del Paese, a partire dalle infrastrutture di comunicazione, nonché di maggiori investimenti sulla formazione dei giovani, al fine di rafforzare l’ormai imprescindibile ruolo dei social media nell’interazione fra musei e pubblico, Luca De Biase ha ceduto la parola al Ministro Franceschini. Sono, quindi, seguiti gli interventi dei relatori della prima parte dell’incontro – Marianna Marcucci, co-founder di Invasioni Digitali, Stefano Guerrera, autore de “Se i quadri potessero parlare”, Matteo Cassese, esperto digital marketing e fondatore de “La Fabbrica della Realtà” e Albino Ruberti, Segretario Generale dell’Associazione Civita e Amministratore Delegato di Civita Cultura - che hanno presentato una serie di testimonianze, di cui anche il volume dà conto, relative al rapporto fra social media e cultura.
Nella seconda parte della presentazione, Nicola Maccanico, Vice Presidente dell’Associazione Civita, Peter Aufreiter, Direttore della Galleria Nazionale delle Marche - Palazzo Ducale di Urbino, Andrea Albanese, social media marketing & digital communication Advisor, Davide Bennato, Docente di Sociologia dei media digitali dell’Università di Catania, si sono confrontati su scenari e strategie di una progettualità innovativa volta ad incrementare e ad attirare nuovi pubblici attraverso le piattaforme social. In linea con il consueto spirito propositivo dei precedenti Rapporti, l’Associazione Civita avanza, anche questa volta, alcune proposte rivolte alle Istituzioni e agli operatori culturali che intendano orientare il proprio operato verso una comunicazione digitale multidirezionale e multicanale. 
La presentazione del X Rapporto Civita, trasmessa in diretta streaming su questo portale e su quello di Rai Cultura ed animata da una fervente comunicazione attraverso i profili Facebook e Twitter di Civita, 
e non solo, è stata un’occasione di dibattito e confronto su un tema ritenuto strategico in un momento di profonda trasformazione che sta investendo i nostri musei anche a seguito della “riforma Franceschini” che richiede ai loro direttori un arricchimento dei fruitori reali o virtuali e, di conseguenza, incisive attività di marketing.
Un’opportunità preziosa, dunque, per le nostre istituzioni museali al fine di recuperare il tempo perduto e proporsi come soggetti dell’innovazione nell’utilizzo delle tecnologie social.

Scarica l'invito all'evento di presentazione del decimo Rapporto Civita 
Guarda il video messaggio di Pietro Antonio Valentino, curatore del decimo Rapporto Civita

Roma, Associazione Civita - Sala Gianfranco Imperatori

Indirizzo: piazza Venezia 11