Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

L’economia dal volto umano

Editore: Silvana Editoriale

Pagine: 109

Prezzo: 19,00

La pubblicazione L’economia dal volto umano. Scritti e interviste di Gianfranco Imperatori sulla Cultura è stata realizzata da Civita nell’intento di mettere insieme saggi e contributi a firma di Imperatori “centrati su una sola tematica dominante, quella della tutela e valorizzazione del patrimonio culturale, della redditività della gestione dei beni storici, dell’economia della cultura, dell’economia della conoscenza” come scrive Antonio Maccanico, Presidente dell’Associazione Civita, nella sua prefazione alla pubblicazione.
Gli scritti e le interviste sono state selezionate dalle numerose pubblicazioni e testate giornalistiche che, negli anni, hanno ospitato riflessioni e “visioni” di Imperatori sui temi della cultura: i Rapporti Civita, la collana Quaderni Civita, Il Sole24Ore, La Repubblica, Il Giornale dell’Arte, Corriere della Sera, Il Messaggero, il Giornale di Civita, e molti altri.
Il volume è suddiviso in due sezioni, che seguono alla prefazione di Maccanico: “Cultura, gestioni e strumenti dell’innovazione” introdotta da un testo di Marco Carminati e “Cultura, economia e sviluppo del territorio” introdotta di Pietro Antonio Valentino.
La prima sezione raccoglie testi ed interviste che riguardano il tema della cultura nel rapporto pubblico-privato e quello del rapporto tra nuove tecnologie e cultura, mentre la seconda sezione è incentrata sul tema del rapporto tra economia e cultura e sul legame esistente cultura, turismo e sviluppo del territorio.
Segue un estratto del testo scritto da Imperatori in occasione del Ventennale di Civita, in cui il Professore sottolinea con forza l’importanza della “visione”: “All’inizio di ogni progetto c’è una visione. La visione, anche a livello aziendale, viene prima degli “obiettivi strategici”. Racchiude tutte quelle che saranno le componenti del progetto e, anche se ancora non articolata, è però già completa in se stessa”, scriveva nel 2007.
E’ questo un aspetto ripreso poi da Albino Ruberti, che ha raccolto il testimone diventando il nuovo Segretario Generale dell’Associazione Civita, nel suo testo simbolicamente intitolato “Uno sguardo al futuro” che chiude il volume: “Gran parte della crescita del gruppo Civita la dobbiamo a lui, alla sua capacità di leggere i segni del tempo e di proiettarli nel futuro ‘trasformando la visione in un progetto compiuto’ ”, scrive Ruberti.
In sintesi, i temi proposti nel volume sono quelli che “documentano le tappe di un itinerario intellettuale, di un “crescendo” di riflessioni, che parte dalla prima esperienza del recupero di un borgo medievale che stava per scomparire, Civita di Bagnoregio, e approda alla complessa e coerente missione che un notevole numero di grandi e piccole imprese hanno affidato a Civita, come centro propulsivo di un nuovo paradigma operativo di creatività e di sviluppo”, scrive Maccanico nel suo contributo.
Il volume, pubblicato dalla casa editrice Silvana Editoriale, è stato presentato durante l’incontro L’economia dal volto umano svoltosi il 23 aprile 2010 nella nuova sala convegni dedicata a Gianfranco Imperatori, ad un anno dalla sua scomparsa.