Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Festival Via Francigena Collective Project 2014

Periodo dell'attività: 1 giugno 2014 - 30 settembre 2014

Committente: Regione Toscana, Regione Puglia, Puglia Promozione, Puglia Monti Dauni e Novasol

L’Associazione Europea delle Vie Francigene e l’Associazione Civita hanno promosso e organizzato la quarta edizione del Festival Via Francigena Collective Project 2014, presentato a Roma il 4 giugno 2014 presso la Sala Gianfranco Imperatori dell’Associazione Civita.
Realizzata con la collaborazione e il contributo di Regione Toscana, Regione Puglia, Puglia Promozione, Puglia Monti Dauni e Novasol, e con la partecipazione di Associazione Toscana delle Vie Francigene, Opera Romana Pellegrinaggi, Restipica e Rete dei Cammini, l’edizione 2014, diretta come sempre da Sandro Polci, si è celebrata nel XX anniversario del conferimento alla Via Francigena della menzione di “Itinerario Culturale del Consiglio d’Europa”. Da qui la scelta del tema “Europa: il risveglio – Europe: the awakening – Europe: l’éveil”; un risveglio che vuol essere socialità, iniziative, turismo sostenibile e di qualità, grazie alla valorizzazione del patrimonio culturale europeo e delle tradizioni locali.
Ben oltre 300 gli eventi in programma da giugno a settembre in tutta Europa, volti a valorizzare e a promuovere la Via Francigena e i territori attraversati dall’antico percorso e tutti ad accesso gratuito, di diversa natura e tipologia: dai 100.000 pellegrini che hanno camminato dal tramonto all’alba da Macerata a Loreto, al Festival dei cortometraggi sulla Via “Segui il tuo passo” presieduto da Marco Muller; dal Giro d’Italia in 80 librerie, staffetta ciclistica, culturale e ambientale lungo la Francigena fino a feste di piazza, rievocazioni, convegni, rassegne enogastronomiche, visite guidate, concerti, teatro, danza e pittura. Tutte le iniziative sono state finalizzate a conferire visibilità alla diffusa sensibilità che da Canterbury a Gerusalemme lega l’Europa del risveglio, l’Europa di una attualissima civiltà pellegrina. Eventi, quindi, organizzati dal e sul territorio, espressione di civiltà e convivenza nelle specificità locali, sia mitteleuropee che mediterranee.
La rassegna ha avuto il suo punto di forza nella risonanza e nella visibilità che è in grado di offrire alle numerose iniziative “francigene” proposte ed organizzate dai Paesi aderenti e dagli Enti locali, mettendole “a fattor comune” e garantendone una comunicazione coordinata nel rispetto delle peculiarità di ciascun territorio.
Il Festival Via Francigena Collective Project 2014 dimostra, ancora una volta, il ruolo-chiave di un’azione di collaborazione integrata, non solo in termini di turismi, di percorsi, di emergenze artistiche, di territori e paesaggi, ma anche di istituzioni, piccole e grandi, di persone e soggetti che, con diverse competenze ma uguale impegno, lavorano per diffondere e valorizzare il piacere di un turismo “lento”, a contatto con l’ambiente, le tradizioni ed il patrimonio culturale diffuso che la Via Francigena è in grado di offrire.

Per informazioni e consultazione del programma:
francigenafestival@libero.it
www.festival.viefrancigene.org

Per scaricare il leaflet del Festival clicca qui per il fronte e quiper il retro