Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Depero futurista: di nuovo in stampa il libro imbullonato

 
“Depero Futurista” di Fortunato Depero, meglio noto con il nome di “Libro imbullonato” - poiché legato insieme da due grandi bulloni di alluminio industriali - è uno dei primi libri d’artista moderni oltre che un capolavoro della grafica e della tipografia del Novecento. Depero lo pubblica nel 1927 con la doppia funzione di documentare il suo lavoro al culmine del successo in Italia e di promuovere il marchio Depero a New York. Stampato in pochissime copie nella tipografia Mercurio di Rovereto, “Depero Futurista” è ora un’assoluta rarità per bibliofili ma, grazie alla campagna Kickstarter promossa da Designers & Books, autorevole sito americano di graphic design, e dal CIMA (Center for Italian Modern Art) di New York insieme con il Mart (Museo d’Arte Moderna e Contemporanea) di Trento e Rovereto – sede degli archivi Depero -  è possibile acquistarne una copia di altissima qualità e totalmente fedele all’originale. In aggiunta, è offerta una pubblicazione con saggi d’approfondimento, immagini e documenti inediti provenienti dall’archivio del Mart che include, inoltre, una pagina dedicata al ringraziamento dei sostenitori del progetto registrati con Kickstarter. Un progetto di crowdfunding artistico-culturale significativo, dunque, rivolto a bibliofili ma anche a semplici appassionati, che dimostra quanto tale strumento si stia trasformando da “fenomeno alla moda” in un reale ed efficiente canale di finanziamento sempre più alternativo (e non solo complementare) rispetto al contributo pubblico.