Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Europa Nostra Awards 2016: 4 progetti italiani tra i vincitori

 
Il restauro delle Terme di Diocleziano (Categoria Conservazione), il progetto di ricerca 'Granai della Memoria' (Categoria Ricerca), Giulia Maria Crespi (Categoria Contributi Esemplari) Grand Prix, Presidente Onorario del FAI ed il programma di educazione ‘Apprendisti Ciceroni’ (Categoria Educazione, Formazione e Sensibilizzazione) curato dal FAI, riceveranno il Premio dell’Unione europea per il Patrimonio Culturale/Europa Nostra Awards 2016, massimo riconoscimento europeo nel campo del patrimonio culturale, in occasione del convegno “Il Patrimonio Culturale Conta per l'Europa” in programma a Roma il prossimo 14 novembre.
Dal restauro delle più grandi terme della Roma antica, che ha permesso la riapertura di una zona altamente vitale delle città, alla valorizzazione delle memorie del cibo e delle tradizioni regionali fino alla significativa azione di sensibilizzazione verso la tutela del nostro patrimonio culturale ed ambientale, anche nei confronti delle giovani generazioni. Interventi, questi, meritevoli di essere considerati, a nostro avviso, eccellenti esempi di creatività, innovazione, sviluppo sostenibile e partecipazione sociale nel settore del patrimonio culturale in Europa.
Siamo convinti, infatti, che tali progetti possano contribuire ad accrescere la percezione del patrimonio culturale come una risorsa strategica, capace di generi innumerevoli benefici economici, sociali, culturali e ambientali, per le generazioni presenti ma anche per quelle future.