Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

La Fondazione Santarelli per Amatrice

Nell’ambito della programmazione editoriale, la Fondazione aveva programmato nel 2017 la pubblicazione, a cura del professor Alessandro Viscogliosi ordinario di storia dell’architettura della Sapienza di Roma, del volume “Amatrice. Storia, arte e cultura”. A causa dei terribili eventi del 24 agosto e del 30 ottobre è stato deciso di anticiparne l’uscita a fine novembre del 2016, per aiutare la popolazione gravemente colpita.

L’opera, interamente finanziata dalla Fondazione, è corredata da un ricco e purtroppo irripetibile repertorio fotografico con immagini della cittadina e dei monumenti prima del sisma. Altre due campagne fotografiche, successive ai disastrosi sismi di agosto e di ottobre, completano il volume.

Le quattro introduzioni sono a cura di Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice, Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio, Daniela Porro, Segretario Generale regionale del MIBACT e Paola Santarelli, Presidente della Fondazione. Il volume contiene i saggi di Alessandro Viscogliosi, “Amatrice e il suo territorio: i segni della storia”; Guglielmo Villa, “Le fondazioni urbane della Montanea Aprutii tra XIII e XIV nel quadro Europeo: Dinamiche territoriali e modelli e tecniche d’impianto”; Stefano Petrocchi, “La pittura del Rinascimento di Amatrice: da Pietro Palma da Fermo a Nicola Filotesio detto Cola dell'Amatrice”; Lorenzo Principi, “Saturnino Gatti, Cola Filotesio e Amatrice: à rebours”.

Il prezzo di copertina è di euro 50,00 e il ricavato della vendita sarà interamente devoluto a un progetto specifico di recupero di un monumento da concordare con l’Amministrazione locale e le autorità competenti.

Per ordinare il volume scrivere a: segreteria@fondazionesantarelli.it.

Per informazioni: www.fondazionesantarelli.it