Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Una profondissima quiete. Francalancia e il ritorno alla figura tra de Chirico e Donghi

Un universo incantato che si rivela attraverso una selezione di oltre 130 capolavori provenienti da musei, fondazioni, istituzioni bancarie e collezioni private per riportare all’attenzione del pubblico una delle correnti più poetiche e suggestive dell’arte del Novecento, il Realismo Magico. All’interno di tale movimento trova la sua dimensione più autentica l’opera di Riccardo Francalancia, artista nato in Umbria, ad Assisi.
Proprio ad Assisi, nel centralissimo Palazzo Bonacquisti, dal 18 maggio si può visitare la mostra “Una profondissima quiete. Francalancia e il ritorno alla figura tra de Chirico e Donghi” voluta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e organizzata dalla Fondazione CariPerugia Arte.
A cura di Vittorio Sgarbi, Beatrice Avanzi e Michele Dantini, il percorso espositivo porta per la prima volta in Umbria un progetto articolato che si sofferma sulle tappe artistiche, ma anche umane, degli autori che hanno caratterizzato la pittura italiana degli anni Venti e Trenta e che va, appunto, sotto il nome di “Realismo Magico” – così come venne definito dallo scrittore Massimo Bontempelli in Italia e dal critico Franz Roh in Germania – con uno sguardo interessante sulla pittura del ritorno all’ordine e alla figura.
Tra gli artisti in mostra oltre a Riccardo Francalancia troviamo Giorgio De Chirico, Felice Casorati, Cagnaccio di San Pietro, Antonio Donghi, Francesco Trombadori, Mario ed Edita Broglio, Mario Mafai, Scipione, Corrado Cagli, Mario Tozzi, Gisberto Ceracchini, Filippo De Pisis, Ottone Rosai, Renato Paresce, Fausto Pirandello, Giuseppe Capogrossi, Gianfilippo Usellini e molti altri ancora.

Una profondissima quiete. Francalancia e il ritorno alla figura tra de Chirico e Donghi
Assisi, Palazzo Bonacquisti – 18 maggio/04 novembre 2018
Orari di apertura: dal martedì al giovedì 15.00- 19.00; dal venerdì alla domenica 11.00-19.00
Curatori: Vittorio Sgarbi, Beatrice Avanzi, Michele Dantini
Organizzazione: Fondazione CariPerugia Arte
#UnaProfondissimaQuiete
Info: 075/8198419 - palazzobonacquisti@fondazionecariperugiaarte.it
www.fondazionecariperugiaarte.it