Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

 
 
Il laboratorio di restauro tessile di Opera Laboratori Fiorentini vanta trent’anni di specifica e consolidata esperienza nel settore del restauro di collezioni di arazzi, abiti, costumi e accessori, tappezzerie e tessuti in genere, provenienti da Musei pubblici e privati.

Un’equipe di restauratori professionisti e di maestranze altamente qualificate si occupa di tutte le fasi del progetto di recupero: dal sopralluogo per verificare le condizioni conservative delle opere alla realizzazione dell’intervento di restauro, che prevede importanti operazioni quali la pulitura e il consolidamento di tipo conservativo e integrativo, fino alla ricollocazione dell’opera restaurata.

Gli interventi sono corredati da una ricca documentazione fotografica digitale, da rilievi grafici e da approfondite relazioni tecniche; eventuali indagini di tipo conoscitivo sui materiali originali vengono effettuate grazie alla consulenza esterna con laboratori di analisi. Il team interviene direttamente anche in occasione di esposizioni temporanee, con la preparazione dei manufatti e il loro allestimento all’interno delle mostre. 

Costumi e accessori

Il Laboratorio affronta con consolidata competenza i complessi problemi conservativi di abiti antichi, moderni e contemporanei, costumi di scena, accessori di moda, merletti e pizzi. La qualità dei materiali e delle tecniche d’esecuzione costituenti le opere, particolarmente delicate e fragili, impongono un metodo operativo “controllato” sia nell’uso di specifici strumenti che nelle modalità d’intervento. Manufatti quali abiti, costumi ed accessori necessitano sia di specifici studi legati alla costruzione di fogge e confezioni, sia di interventi relativi alla realizzazione di cartamodelli per l’eventuale ripristino della confezione sartoriale originale. In occasione di richieste di abiti ed accessori per allestimenti museali, il Laboratorio è in grado di prestare la sua esperienza nella delicata fase della vestizione.

gallery

Tappezzerie

La storica e collaudata competenza di Opera Laboratori Fiorentini nel restauro delle tappezzerie consente al Laboratorio di affrontare i complessi problemi conservativi di tessuti costituenti intere pareti, tendaggi, rivestimenti di mobili ed altri accessori tessili  presenti nelle dimore storiche. Gli interventi di recupero, affrontati da un team di operatori tappezzieri e restauratori tessili che operano in sinergia, prevedono tre fasi essenziali: lo smontaggio, l’intervento di consolidamento ed il rimontaggio in loco dei parati. Nel corso dello smontaggio si provvede al rivestimento delle pareti lasciate libere con un fondo imbottito, coperto con un tessuto adeguatamente colorato, funzionale al successivo rimontaggio dei parati restaurati. Generalmente gli interventi di restauro si propongono la preservazione del tessuto originale o antico. Qualora le condizioni conservative si presentino così compromesse, si può prediligere un intervento “a nuovo” in stile, preceduto da accurati studi di materiali, tecniche di confezionamento e drappeggio originali. L’intervento viene eseguito da figure professionali altamente competenti nel settore della tappezzeria, che agiscono in collaborazione con i restauratori tessili nella fondamentale messa in sicurezza dei manufatti originali compromessi.

gallery

Arazzi

Il Laboratorio è impegnato nel recupero di arazzi appartenenti a importanti e raffinate collezioni pubbliche. L’affidamento avviene dopo attente valutazioni in occasione dei sopralluoghi e in seguito alla presentazione di un progetto d’intervento dettagliato che, a seconda delle necessità, può prevedere tutte le varie tipologie operative. Possono essere eseguiti interventi di manutenzione per un recupero essenziale, o restauri completi di tipo conservativo (generalmente indicati per arazzi estremamente degradati) o integrativi (praticati prevalentemente su arazzi mediamente degradati). Su arazzi in buone condizioni conservative l’intervento di recupero completo è generalmente preceduto dal  lavaggio, eseguito con un metodo collaudato utilizzando una struttura e un impianto adeguati.  Su arazzi particolarmente degradati, o condizionati da problematiche legate al loro “vissuto storico” (vecchi restauri non rimovibili, coloranti non stabili), si eseguono trattamenti di pulitura localizzati utilizzando tavoli aspiranti.

gallery

Tessuti

Bandiere e stendardi, apparati liturgici, ricami e manufatti polimaterici rappresentano le delicate opere oggetto  dei restauri.

In presenza di manufatti polimaterici è necessario studiare ed attuare soluzioni di consolidamento e protezione diverse, adeguate alle problematiche legate alla presenza di materiali eterogenei.

Sui tessuti si effettuano generalmente degli  interventi di consolidamento conservativo, che consentono una rinnovata leggibilità di opere spesso estremamente degradate, e permettono un recupero strutturale funzionale alla possibilità di nuovi riallestimenti espositivi.   

gallery