Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Studio di Fattibilità per il progetto del "Parco di Altinum: alle origini di Venezia"

Periodo dell'attività: 2009 - 2010

Committente: Comune di Quarto d'Altino

Civita, insieme al Ciset, ha ricevuto dal Comune di Quarto d’Altino l’incarico di elaborare uno Studio di Fattibilità per la realizzazione di un parco archeologico che racconti, con l’uso di tecnologie di frontiera e la formula dell’ edutainment, la storia nascosta e misteriosa dell’antica città romana di Altinum (che alcuni considerano la mitica progenitrice di Venezia) e, affiancandosi al Museo Nazionale Archeologico (che avrà prossimamente in una nuova e più ampia sede), possa rappresentare un nuovo attrattore turistico in grado di arricchire e completare – in maniera innovativa, attraverso la diversificazione e con un approccio reticolare ed integrato – l’offerta di uno dei comprensori turistici più famosi e frequentati a livello mondiale, intercettandone al tempo stesso i consistenti bacini d’utenza. Lo Studio si articola in due fasi: nella prima, che si è già conclusa, l’analisi effettuata a diversi livelli ha permesso sia una prima definizione dei contenuti tematici e degli elementi narrativi che caratterizzeranno il museo nonché dei prodotti e servizi turistici ad esso connessi, sia l’elaborazione di un Piano di marketing di massima; al termine della seconda, che è attualmente in corso di svolgimento, verranno fornite indicazioni sui prodotti turistici attivabili, anche su scala territoriale, intorno al nuovo attrattore, con particolare riferimento all’analisi delle dotazioni tecnologiche e degli spazi necessari, alla definizione dei servizi aggiuntivi, al tema della gestione e all’individuazione di possibili linee di finanziamento, alle attività di comunicazione e promozione via web, all’eventualità di produrre e commercializzare merchandising dedicato.