Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Apertura straordinaria degli Appartamenti Settecenteschi della Famiglia Barberini

A partire dal mese di novembre, la Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della Città di Roma, diretta da Daniela Porro, e la Galleria Nazionale di Arte Antica di Palazzo Barberini, diretta da Cinzia Ammannato, in collaborazione con il concessionario dei servizi aggiuntivi Gebart S.p.A, organizzerà un ciclo di visite guidate all’interno degli appartamenti del '700 e ai capolavori della Galleria Nazionale. Con il restauro dell’appartamento settecentesco, abitato dalla famiglia Barberini fino al 1955 e rimasto miracolosamente intatto, si sono conclusi i lavori di restauro che hanno restituito al pubblico la bellezza e i tesori della Galleria Nazionale. Sarà possibile visitare con la guida di storici dell’arte l’appartamento del Settecento, vero e proprio gioiello dell’epoca, destinato a Cornelia Costanza Barberini che nel 1728 sposò Giulio Cesare Colonna per rafforzare il declinante potere di famiglia.
L’appuntamento con gli storici dell’arte che guideranno il pubblico lungo il percorso è previsto alle ore 11.00, presso la biglietteria della Galleria, via delle Quattro Fontane 13.

Info e prenotazioni:
Ogni primo sabato del mese alle ore 11.00.
Prenotazione obbligatoria di € 1,00 a persona.
Gruppi massimo di 25 partecipanti (partenza con minimo 10 persone).
Costo della visita guidata: € 5,00. Biglietto d’ingresso al Museo € 7,00.
Informazioni e prenotazioni: tel. 0642010066

Riferimenti

Apertura straordinaria degli Appartamenti Settecenteschi della Famiglia Barberini
Roma, Galleria Nazionale di Arte Antica di Palazzo Barberini
Via delle quattro Fontane, 13