Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Roma, Il pluralismo dell’informazione nell’era di Internet. Riflessioni giuridiche a venti anni dalla Legge Maccanico

A venti anni dalla Legge Maccanico (249/1997) sul tema "Istituzione dell'Autorita' per le garanzie nelle comunicazioni e norme sui sistemi delle telecomunicazioni e radiotelevisivo", l’Osservatorio di Proprietà intellettuale, Concorrenza e Comunicazioni (OPICC/LUISS DREAM) organizza e promuove, in collaborazione con l’Associazione Civita, il Convegno Il pluralismo dell’informazione nell’era di Internet. Riflessioni giuridiche a vent’anni dalla Legge Maccanico (249/1997), che si terrà a Roma martedì 17 ottobre alle ore 9.30 nella Sala Colonne della LUISS “Guido Carli”.
La Legge Maccanico si proponeva di fornire una più completa formulazione della normativa in materia di comunicazione televisiva e, nello stesso tempo, anche di affrontare le tematiche dell'antitrust, in conformità ai principi di pluralismo già richiamati dalla Legge Mammì del 1990. Anch'esse, però non viste come semplice applicazione dei principi ordinari per gli altri settori affidati all'Autority per la concorrenza e il mercato. Di qui la decisione di istituire una nuova Autority indipendente, denominata “Autorità per le garanzie nelle comunicazioni” (art. 1 c. 1).
A distanza di 20 anni dalla Legge Maccanico, cosa è cambiato e quali sono le novità dal punto di vista normativo in materia di  pluralismo dell’informazione nell’era di Internet, la più grande rete telematica mondiale, una vera e propria innovazione sociale più che un'innovazione tecnica? Quale fu il percorso che portò alla formulazione delle Legge Maccanico e quali sono, oggi, le prospettive della sua applicazione?
Se ne discuterà con importanti esperti del settore in occasione del Convegno del 17 ottobre. L’incontro, dopo i saluti di apertura di Antonio Punzi, Coordinatore dei Corsi di giurisprudenza della LUISS, e di Gianni Letta, Presidente dell’Associazione Civita, prevede gli interventi di Gustavo Ghidini, Direttore dell’OPICC (LUISS DREAM), e di Giuliano Amato, Giudice della Corte Costituzionale. Seguirà una tavola rotonda, presieduta e moderata da Gustavo Olivieri della LUISS, sul tema La gestazione della Legge Maccanico e le prospettive della sua applicazione nell’era della informazione digitale, con interventi di Angelo Cardani, Presidente AGCOM, Giovanni Pitruzzella, Presidente AGCM, Antonio Catricalà, LUISS. Le conclusioni del Convegno saranno affidate a Raffaele  Bifulco della LUISS.  
Un appuntamento significativo, quindi, incentrato sulla figura del Presidente Antonio Maccanico, grande protagonista della storia politica del nostro Paese, scomparso nel 2013 e che, per oltre venticinque anni, è stato alla guida dell’Associazione Civita con la convinzione che l’impegno nei confronti della Cultura dovesse costituire uno dei presupposti della vita istituzionale e politica del Paese. Paese al quale lo stesso Maccanico ha dedicato una lunga ed operosa carriera – dalla carica di Segretario Generale della Camera e, in seguito, della Presidenza della Repubblica, di Ministro, di Presidente di Mediobanca, nonché di promotore di fervide battaglie civili per il progresso del Mezzogiorno e per la valorizzazione dei beni culturali - contraddistinta da grandi capacità di mediazione, profonda competenza ed equilibrio.

In allegato la locandina con il programma completo del Convegno.

Per confermare la partecipazione al Convegno scrivere a civitafa@civita.it  

Riferimenti

Convegno: Il pluralismo dell’informazione nell’era di Internet. Riflessioni giuridiche a vent’anni dalla Legge Maccanico (249/1997)
Roma, martedì 17 ottobre, ore 9.30
LUISS “Guido Carli”, Sala Colonne
viale Pola, 12

Allegati