Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Lisbon story

2 luglio 2010

Cinema

La rassegna cinematografica organizzata dall’Associazione Civita per l’estate 2010 e dedicata al tema de Le città nel cinema è al suo secondo appuntamento con il film “Lisbon Story” che verrà proiettato questa sera alle ore 21 nella terrazza di Civita come di consueto.
Il film è la storia di Philip Winter, tecnico del suono tedesco, che riceve una cartolina dall’amico regista Friedrich Munro e parte per la capitale portoghese per registrare l’audio di un suo film muto e bianconero. Dopo una serie di problemi con l’automobile, raggiunge finalmente la casa del regista ma vi trova solo le pellicole girate. Tra i suoni della città, il gioco con dei ragazzini locali appassionati di videocamera e l’innamoramento con la cantante dei Madredeus, Philip inizia a creare i suoni per il film. Solamente alcuni indizi lasciati da un giovane amico del regista porteranno Philip a rincontrarlo, ma al momento dell’incontro l’amico regista gli domanda inaspettatamente il motivo della sua trasferta portoghese visto che ormai da tempo aveva abbandonato il progetto del film in bianco e nero. Racconterà poi di aver scelto di vivere da molto tempo come un vagabondo, filmando immagini da una telecamera appesa dietro le sue spalle, lasciando interamente ai futuri spettatori il compito di interpretare la vita “vissuta” dal macchinario.

Roma, Terrazza Civita

Indirizzo: Piazza Venezia, 11
Email: civitacard@civita.it
Orario: ore 21,00
Prenotazione: obbligatoria