Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Visitatori e introiti di monumenti e aree arch. nel 2007 - Serie mensile

14 Luglio 2008

Centro Studi e Ricerche

I dati proposti nelle tavole e nei grafici seguenti descrivono mensilmente la distribuzione dei visitatori e degli introiti di monumenti e aree archeologiche.

Nel 2007 i monumenti e le aree archeologiche statali hanno fatto segnare oltre 16 milioni.

In termini di stagionalità, come si evince dal Grafico 1., la componente del patrimonio culturale fruibile all’aria aperta raccoglie da aprile e settembre i massimi flussi di presenze, con punte di 2,1 milioni nei mesi primaverili. All’opposto, nel cuore dell’inverno, fra gennaio e febbraio, si ottengono mediamente 600 mila visite mensili.

Per quanto riguarda gli introiti, nel 2007 sono stati incassati oltre 34 milioni di euro. Degli oltre 16 milioni di visitatori, solo il 30% accede pagando un biglietto di ingresso.

Il Grafico 2 mostra come nel corso del semestre centrale dell’anno si conseguono le entrate più elevate, con una media mensile che si attesta sui 4 milioni di euro.