Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Il Viaggio

“Il Viaggio – Storia e cultura della Campania attraverso le immagini digitali del catalogo regionale” è un evento organizzato dal Consorzio Glossa, sulla base dell’ampio e stratificato patrimonio fotografico- documentale fornito dal Centro Regionale dei Beni Culturali (CRBC) della Campania, che intende offrire uno sguardo sui beni culturali, ambientali e paesaggistici della Campania nel segno della comunicazione e della valorizzazione di un ingente patrimonio diffuso sull’intero territorio regionale.
Gli spazi espositivi individuati sono le “Sale delle Terrazze”, un edificio a se stante nel percorso interno di Castel dell’Ovo, strategicamente inserite nel percorso di visita che porta dal camminamento di livello superiore alla terrazza dei cannoni, punto d’arrivo dei flussi turistici per la suggestione prospettica offerta dalla città di Napoli vista dal mare.
L’essenziale impianto espositivo, composto da una combinazione di monitor video e pannelli esplicativi, proietta nello spazio una sequenza strutturata di immagini digitali organizzate attraverso dieci “itinerari tematici” che prescindono da etimi spaziali e cronologici.
Così le immagini proposte risultano rappresentative della storia e del patrimonio culturale presente, in diversi contesti, su tutto il territorio regionale. Attraverso l’utilizzo della ripresa digitale ad alta definizione il visitatore potrà apprezzare la visione di particolari altrimenti invisibili all’osservazione diretta. Un percorso figurato, simbolicamente un “viaggio”, intenso ed emozionale che riverbera il patrimonio della storia consentendo al visitatore un contatto empatico con le straordinarie risorse culturali della Campania. Il tema del viaggio diviene, quindi, sfondo privilegiato per una ricostruzione di testimonianze artistiche, diverse nel tempo e nello spazio, del territorio regionale.
In attuazione del protocollo di intesa sottoscritto dalla Regione Campania e il Ministero per i Beni Culturali e Ambientali, il CRBC opera dal 2005 dove impiega circa 30 unità tra tecnici informatici, archeologi, architetti e storici dell'arte. Il CRBC ha il compito di unificare e supportare l’attività di catalogo e documentazione del patrimonio culturale regionale di intesa con gli Uffici periferici del Ministero del Beni Culturali (Soprintendenze) e gli Enti locali operanti in Campania (Regione, Provincie, Comuni). Il patrimonio di dati così raccolto, e che ammonta ad oltre un milione tra schede di catalogo, immagini e mappe cartografiche digitalizzate, oltre a consentire e facilitare l’azione di amministrazione e tutela propria delle Soprintendenze, costituisce un serbatoio unico di informazioni, immagini e dati territoriali di fondamentale importanza per qualsiasi iniziativa che abbia l’obiettivo di promuovere e diffondere il patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico della Campania.
La mostra, organizzata da Civita, è visitabile dal 14 dicembre 2012 al 9 gennaio 2013. Il progetto è di Bruno Frangipani e si avvale della collaborazione scientifica di Francesca Maresca e Rosa Romano. Per la produzione e post-produzione fotografica hanno collaborato Pio Foglia e Massimiliano Sampaolesi.
Per info: 081.19560632; info@campaniacrbc.it - www.campaniacrbc.it