Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Prendi l’arte e mettila da parte, la 5° edizione

Prende il via sabato 1° dicembre 2012 la quinta edizione del progetto “Prendi l’arte e mettila da parte”, appuntamento annuale curato dal Dipartimento Educazione del MAXXI in collaborazione con Il Gioco del Lotto per regalare al pubblico del museo tante occasioni per scoprire e vivere in modo nuovo e partecipato le mostre in corso.
Protagonista di questa edizione, la mostra “L’Italia di Le Corbusier”, a cura di Marida Talamona. Per tutto il mese di dicembre il pubblico del museo avrà a disposizione tante proposte per vivere il museo in modo nuovo e divertente: gratuitamente 8 laboratori per 200 bambini, visite guidate per 400 genitori con gli operatori didattici del Dipartimento Educazione; e ancora visite guidate gratuite a disposizione del pubblico, per conoscere le opere e i progetti di Le Corbusier e il suo rapporto con l’amata Italia.
Le Corbusier, dal 1920 è lo pseudonimo di Charles-Édouard Jeanneret, architetto e, geniale pensatore del suo tempo, maestro del Movimento Moderno con Mies van der Rohe, Walter Gropius, Frank Lloyd Wright e Alvar Aalto. La mostra organizzata dal MAXXI Architettura espone oltre 600 disegni, schizzi, acquerelli, dipinti e fotografie che, seguendo un filo cronologico e tematico, documentano le molteplici influenze che l’Italia ha avuto sulla formazione e sul lavoro del maestro: dai primi viaggi agli inizi del Novecento ai progetti, mai realizzati, per il Centro di Calcolo Olivetti di Rho e per l’Ospedale di Venezia degli anni Sessanta.
“Prendi l’arte e mettila da parte” prevede tre diverse proposte:
- ARTE TAKE AWAY. “Prendi” l’arte e mettila da parte. Dal 1° al 31 dicembre i visitatori del MAXXI potranno ritirare una bag e riempirla con le 12 didascalie take away sulle sezioni tematiche della mostra. Un modo per costruire un minicatalogo personalizzato e scoprire un Le Corbusier inedito, disegnatore. progettista, pittore, fotografo e grande amante del nostro paese.
- IO GIOCO CON L’ARTE. “Prendi” parte al gioco. Nel laboratorio “Io gioco con l’arte. Cemento e cioccolato”, domenica 2-9-16-23-30 dicembre alle ore 11 e 15, i bambini dai 4 ai 10 anni parteciperanno a un laboratorio in cui, tra disegni e schizzi, riconosceranno nelle opere di Le Corbusier i luoghi e le architetture del nostro Paese. Dalla cupola di Santa Maria del Fiore a Palazzo Vecchio, dalla Torre di Pisa al Duomo di Siena così via fino a ricomporre il paesaggio italiano attraverso lo sguardo del grande maestro dell’architettura. Nel laboratorio del fare i bambini sperimenteranno la sua prassi operativa scoprendo come le forme geometriche piane possano trasformarsi in solidi tridimensionali e diventare architettura…partecipando ad uno straordinario laboratorio di cioccolata. Colando la cioccolata fusa negli stampi di silicone, realizzati con una delle opere più note di Le Corbusier i bambini potranno fabbricare degli “speciali” cioccolatini mentre una video- animazione spiega il procedimento di costruzione del cemento armato.
Mentre i bambini partecipano al laboratorio, per i genitori è prevista la visita guidata gratuita della mostra “L’Italia di Le Corbusier”. Prenotazione obbligatoria alla sezione “Io gioco con l’Arte” del sito www.giocodellotto.it
- VISITE GUIDATE ALLA MOSTRA. “Comprendi” l’arte. Sabato 1-15-22-29 dicembre partenze alle ore 17-17.30-18-18.30 e domenica 2-9-16-23-30 partenze alle ore 12.00 e alle 16.30. Il Gioco del lotto offre a tutti i visitatori del MAXXI l’opportunità di scoprire “L’Italia di le Corbusier” con la formula che meglio si avvicina alle richieste del pubblico: una visita guidata gratuita per rendere i temi dell’architettura comprensibili a tutti.
Tutti i partecipanti alle attività del Dipartimento educazione potranno utilizzare anche la MAXXImappa per famiglie, una mappa interattiva lunga un metro e larga 70 cm, da cui lasciarsi guidare per scoprire il museo, i suoi percorsi e le sue opere, da ritirare gratuitamente all’infopoint del MAXXI o visibile online. Sulla mappa il pubblico potrà imparare ad osservare il museo, disegnando e attaccando gli sticker.
Per info: www.fondazionemaxxi.it - www.giocodellotto.it