Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Ansa e Alinari insieme per raccontare attualità e storia attraverso le immagini

Storico accordo tra l'Ansa, la prima agenzia di stampa italiana e tra le prime nel mondo, e Alinari, la più antica azienda operante nel campo della fotografia e della comunicazione per immagini. La partnership, presentata presso l'Associazione Civita, prevede l'unione dei due archivi, in grado di soddisfare le esigenze editoriali più sofisticate, offrendo un parterre di scatti che parte dalle fotografie dell'800 fino ai servizi dei fotoreporter moderni.
"Ansa e Alinari si uniscono commercialmente - dice Giuseppe Cerbone, amministratore delegato Ansa - per offrire un archivio molto più ricco oltre a quello già eccezionale della nostra agenzia, mettendo insieme le foto di ieri e di oggi". Un accordo commerciale ma anche emozionale: “I nostri archivi, insieme a quelli di Alinari - dice Luigi Contu, direttore dell'Ansa - rappresentano un vero e proprio patrimonio per il Paese. Ora, solo attraverso un clic, si potrà vedere la cronaca del presente e del passato, e naturalmente emozionarsi, perchè dietro ogni scatto c'è un'emozione e questo è molto più difficile da raccontare attraverso le parole".
Ansa e Alinari si uniscono in un accordo di importanza storica: “L'Ansa nasce come agenzia di parole - dice Claudio De Polo Saibanti, presidente della Fratelli Alinari - Alinari come agenzia di immagini: la storia si fa con l'unione di queste due cose. Credo che i due gruppi, con i rispettivi patrimoni, possano creare insieme opportunità di grande cultura".
Il patrimonio Alinari, con 5.500.000 immagini, costituisce un archivio di documentazione fotografica unico al mondo su arte, costume, paesaggio, lavoro, industria, storia e ritrattistica tra Ottocento e Novecento, in continuo aggiornamento grazie a nuove campagne fotografiche.
L’Archivio dell’Ansa, accessibile dal nuovo portale “Ansafoto” che da oggi ospita anche Alinari, contiene oltre 5.000.000 di scatti a partire dal 1945 e si arricchisce ogni giorno di quasi 6.000 nuove foto provenienti da tutto il mondo, anche grazie al contributo di agenzie partner. Una miniera di immagini che garantisce una copertura capillare e immediata dei principali eventi di cronaca, politica, economia, sport e spettacolo a livello nazionale e internazionale.