Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Le Pégase d’Hermès

In occasione dell’apertura del nuovo negozio di Milano in via Montenapoleone 12, in data 15 ottobre 2013, Hermès ha reso omaggio alla città con l’esposizione dell’opera Le Pégase d’Hermès presso l’Ottagono della Galleria Vittorio Emanuele II, dall’8 al 17 ottobre.
Figura emblematica per Hermès, l’imponente scultura del Pégase, il mitico cavallo alato, fu realizzato da Christian Renonciat nel 1987 per celebrare i 150 anni della Maison. La scultura si ispira ad un precedente monumento in bronzo, “Eloge du Cheval”, creato da Renonciat per la celebre Ecole nationale d’equitation di Saumur, in Francia.
L’incontro tra Hermès e Christian Renonciat è un’unione tra sensibilità affini: la dedizione paziente dell’artigiano per creare oggetti belli, da vedere ma anche da toccare. L’utilizzo di materie eccellenti, il cuoio per Hermès, il legno per Christian Renonciat. Nelle ali del Pegase è rappresentato lo spirito libero di Hermès, lo slancio verso il futuro e la ricerca della bellezza nella natura.
“L’arrivo di Le Pégase d’Hermès a Milano è per noi tutti una grande emozione”, ha dichiarato Francesca di Carrobio, AD di Hermès Italie. “Hermès celebra l’apertura della nuova boutique a Milano regalando alla città un incontro speciale con l’arte: il Pégase, simbolo della Maison, abbellirà per dieci giorni il salotto di Milano, la Galleria Vittorio Emanuele II, dove sarà visibile a tutti i cittadini.