Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Teatro, fotografia, musica: la programmazione della Fondazione

Varia e intensa è la programmazione della Fondazione nel campo della cultura con iniziative che spaziano dalla musica al teatro e alla fotografia .
Giovani a Teatroè uno dei progetti più longevi e conosciuti della Fondazione.
Anche quest'anno, in tutta la provincia di Venezia, saranno a disposizione dei giovani under 30, di insegnanti e genitori, quasi 3.000 posti a teatro in circa 130 spettacoli, a soli 2,50 euro.
Viene confermata anche nel 2014/2015 - a fianco della tradizionale programmazione di teatro, musica e danza - la sezione “...E NON SOLO”: gli iscritti avranno l'accesso, sempre a 2,50 euro, a una selezione di mostre in programma in alcuni dei più importanti spazi espositivi veneziani, grazie alla collaborazione con Palazzo Grassi e Punta della Dogana, Collezione Peggy Guggenheim e Civita Tre Venezie.
È visitabile fino all’ 11 gennaio prossimo, alla Casa dei Tre Oci - spazio della Fondazione di Venezia interamente dedicato alla valorizzazione e fruizione della fotografia la mostra Venezia si difende 1915 – 1918, a cura di Claudio Franzini. L’esposizione racconta con oltre 350 immagini originali, provenienti dall’Archivio Storico Fotografico della Fondazione Musei Civici di Venezia, l’insolita situazione della città all’epoca della Grande Guerra. Le incursioni su Venezia furono 42, 1029 le bombe piovute, 300 solo durante la notte tra il 27 e il 28 febbraio 1918. In quel frangente un ordigno cadde sulla chiesa di Santa Maria Gloriosa Dei Frari, ne perforò il tetto e fermò la sua corsa nei pressi della pala con la Famiglia Pesaro di Tiziano, senza danneggiarla. La bomba è ancora conservata all’interno della chiesa, accanto alla pala. La mostra è il primo progetto realizzato in seguito al protocollo d’intesa tra la Fondazione di Venezia e la Fondazione Musei Civici di Venezia.
Mentre è frutto di un analogo protocollo tra Fondazione di Venezia e Fondazione Teatro La Fenice il progetto L’opera metropolitana. Si tratta di un programma – giunto alla seconda edizione - di diffusione della cultura musicale e concertistica nel territorio della provincia di Venezia: un cartellone ricco di eventi e appuntamenti musicali nelle aree di Chioggia e Cavarzere, San Donà di Piave, Portogruaro e Riviera Miranese, grazie al supporto delle Fondazioni di Comunità che già da tempo operano in queste zone. Nel 2014 si sono svolti quasi 40 appuntamenti (tra febbraio e maggio e tra ottobre e dicembre), ed è già in cantiere una ancora più ricca edizione per il 2015.

Informazioni: www.fondazionedivenezia.org