Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Torna “the sea is my land – Artisti dal Mediterraneo” alla Triennale di Milano.

Dal 17 giugno al 24 agosto 2014 BNL Gruppo BNP Paribas presenta alla Triennale di Milano la II edizione della mostra “the sea is my land – Artisti dal Mediterraneo”, inaugurata per la prima volta nel 2013 al MAXXI di Roma in occasione del centenario della Banca.
“The sea is my land” è un’esposizione di fotografia e video arte dedicata al Mediterraneo, anello di congiunzione tra diverse culture, etnie, religioni e storie. Il progetto, ideato e prodotto da BNL e curato da Francesco Bonami ed Emanuela Mazzonis, vede riuniti i lavori di 22 artisti, provenienti ognuno da Paesi bagnati dal Mar Mediterraneo. Inoltre, nell’esposizione sarà presente l’opera di Rori Palazzo, artista di nazionalità italiana, vincitrice del concorso online dedicato agli artisti under quaranta, indetto dalla Banca per sollecitare la partecipazione di giovani talenti del Mediterraneo, territorio nel quale il Gruppo BNP Paribas è presente in maniera capillare.
Con quest’appuntamento BNL rafforza il proprio rapporto con la città di Milano e il suo territorio, per continuare a supportare la cultura come fattore di crescita e sviluppo per l’individuo e la collettività, sostenendola nelle sue molteplici forme e testimoniando così il proprio ruolo di azienda al servizio della società, non solo come attore economico-finanziario, ma anche come soggetto attivo nel favorire la diffusione di valori condivisi, vero e proprio patrimonio collettivo. La Banca supporta infatti alcuni tra i più importanti eventi culturali della città in calendario in primavera, tra cui il MIA Fair e la settima edizione del Triennale Design Museum.
Con il progetto “the sea is my land – Artisti dal Mediterraneo” BNL conferma il proprio interesse per lo sviluppo e la valorizzazione dell’arte, in particolare di quella contemporanea e della fotografia.

La mostra sarà aperta al pubblico con ingresso gratuito con i seguenti orari: tutti giorni dalle 10:30 alle 20:30 - giovedì dalle 10:30 alle 23:00 lunedì chiuso