Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Al via la XX edizione della rassegna “Incontri con l’Autore”

Prosegue il duplice impegno della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì nella promozione della lettura e nella creazione di occasioni di incontro con i massimi intellettuali italiani e stranieri attraverso la rassegna “Incontri con l’Autore”, giunta quest’anno alla XX edizione.
 Quattro gli incontri ‘principali’, cui vanno ad affiancarsi le altre iniziative di promozione della lettura come il progetto “Nati per leggere”, gli incontri mensili con gli autori locali e la pubblicazione della collana editoriale “Quaderni Piancastelli”.
 Ad aprire la rassegna principale sarà sabato 13 giugno Simonetta Agnello Hornby con “Il pranzo di Mosè”, dal nome della masseria nella campagna di Agrigento che ogni estate accoglie parenti ed amici della famiglia.
 La rassegna prosegue giovedì 24 settembre, nell’ambito della VI edizione della Settimana del Buon Vivere, con la presentazione del saggio di Enrico Giovannini, già presidente dell'ISTAT e ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, su “Scegliere il futuro. Conoscenza e politica al tempo dei Big Data”.
 A seguire, venerdì 2 ottobre, un duplice evento dedicato alla riscoperta del compositore forlivese del Secondo Settecento Giovanni Battista Cirri. Alla presentazione del saggio sulla sua opera - “Memoria e sintesi dell’inventio sonora” di Elisabetta Righini, edito per l’occasione - sarà infatti associata l’esecuzione in prima assoluta di alcune sue composizioni per archi a cura del Quartetto Fauves.
 A novembre chiuderà quindi la rassegna il romanziere spagnolo David Castillo con “Barcellona non esiste”, tradotto a sua volta appositamente per la rassegna a cura del Dipartimento forlivese di Interpretazione e Traduzione dell’Università di Bologna. Il romanzo di Castillo è un noir ambientato in una Barcellona del futuro in cui i potenti della vecchia guardia sono posti sotto assedio da squadroni di adolescenti guidati da un bambino di 5 anni autoproclamatosi re.
 Oltre agli incontri con gli scrittori proseguono, poi, gli Experience Colloquia, ovvero gli incontri con i più affermati studiosi a livello internazionale di economia e scienze sociali, aperti quest’anno dall’eccezionale incontro a tre, l’8 maggio, fra il premio Nobel Amartya Sen, Enrico Letta ed Enrico Giovannini.