Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

L'impegno per una Politica di Sostenibilità

Edison, la più antica società energetica d’Europa con oltre 135 anni di storia, da sempre si ispira ai principi di sostenibilità e innovazione, che le hanno permesso di essere pioniere nell’elettrificazione del Paese, accompagnando lo sviluppo economico di famiglie e imprese. Oggi continua nel solco di quella tradizione con precisi target che coprono tutte le aree della politica di sostenibilità.  9 i target di sviluppo in linea con gli obiettivi promossi dalle Nazioni Unite (Sustainable Development Goal SDGs) e con gli assi portanti del Piano Nazionale Integrato Energia Clima. Un impegno, formalizzato nella Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario (DNF) 2018, che si concretizza nella Politica di Sostenibilità e che individua i seguenti target a medio e lungo termine: 

  1. Ridurre a 0,26 kg/kWh dagli attuali 0,29 kg/kWh entro il 2030 le emissioni specifiche di CO2 del proprio parco di generazione elettrica;
  2. Incrementare la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili raggiungendo il 40% entro il 2030;
  3. Avviare minimo 30 progetti di trasformazione digitale entro il 2021;
  4. Avviare, entro il 2021, minimo 30 iniziative di progettazione attraverso l’innovativo sistema BIM;
  5. Diffondere l’utilizzo di strumenti di social collaboration fra circa il 70% dei dipendenti;
  6. Coinvolgere almeno 2.000 dipendenti in progetti di inclusione entro il 2021;
  7. Mantenere alta la soddisfazione dei clienti nel tempo e consolidare entro il 2021 la propria rete territoriale raggiungendo 400 contact point;
  8. Istituire un processo di selezione e crescita bilanciato che rafforzi la presenza femminile nelle posizioni manageriali;
  9. Attivare almeno due meeting all’anno dello stakeholder panel SDGs@Edison, di cui almeno uno dedicato a territori rilevanti.

 La Politica di Sostenibilità con i suoi 9 target si articola in 6 ambiti: sostenibilità dei processi aziendali, contrasto al cambiamento climatico, vicinanza a clienti e mercati, valorizzazione dei dipendenti, confronto con stakeholder e progettazione condivisa, produzione sostenibile e tutela della biodiversità. Per ognuno di questi obiettivi Edison ha definito un piano d’azione e indicatori di performance (KPI) per monitorarne l’andamento.