Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Clima - Il Pianeta che cambia

Perugia, Palazzo Baldeschi al Corso

05 Giugno 2011

Per la prenotazione clicca qui

“Il Pianeta che cambia” è una spettacolare iniziativa divulgativa articolata in tre mostre (Clima, Acqua e Dinosauri) curate dall’American Museum of Natural History di New York e approdate in Umbria (tra Perugia, Gubbio e Assisi), prima e unica tappa italiana, grazie all’impegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. Tre mostre che non vanno solo viste, ma anche toccate, esplorate, apprese e vissute.
Le esibizioni, promosse dall’American Museum of Natural History, in collaborazione con altre istituzioni scientifiche internazionali, si avvalgono, nell’allestimento italiano dell’architetto perugino Carlo Salucci che ha curato anche la direzione dei lavori, della consulenza e supervisione di Piero Angela. Le tre mostre si svolgono sotto l’alto Patronato del Presidente della Repubblica, e con il patrocinio della Presidenza del Consiglio, del Ministero dell’Ambiente, del Ministero della Gioventù e della Rappresentanza in Italia della Commissione europea. Media partner dell’iniziativa, invece, sono la Rai e il mensile Focus. A Civita sono state affidate l'organizzazione e la comunicazione.
La mostra CLIMA illustra, ai visitatori di tutte le età, la scienza dei mutamenti climatici e indaga le conseguenze, per le generazioni future, di un cambiamento climatico incontrollato.
Anche se il percorso espositivo chiarisce che non esiste un’unica soluzione per affrontare il problema, permette comunque ai visitatori di riflettere su come comportamenti più maturi, sia individuali che collettivi, combinati con prospettive di nuove energie alternative, possano portare a un significativo risultato nella riduzione del riscaldamento globale.
La mostra accende un faro sulle soluzioni e illustra cosa è necessario fare per ridurre la dipendenza dai carburanti fossili e per raggiungere un’economia che abbia un’efficienza energetica maggiore. I visitatori si sentiranno in grado di contribuire a una soluzione globale modificando semplicemente alcuni atteggiamenti e abitudini. Basti pensare alla possibilità di effettuare pagamenti online o di utilizzare i mezzi di trasporto pubblico al posto dell’auto privata, oppure apparecchi ad alta efficienza energetica.
La mostra descrive, in unico percorso espositivo, come i quattro ambienti chiave (Atmosfera, Ghiaccio, Oceani e Terra) siano affetti dal cambiamento del clima.
Per avvicinare i visitatori alle problematiche legate al cambiamento climatico e alle possibili soluzioni, la mostra presenta diverse installazioni e fornisce chiarimenti su alcune delle principali fonti di energia alternativa.
Per informazioni: www.ilpianetachecambia.it

Ufficio stampa eprcomunicazione: 06.681621
Daniela Palermo: palermo@eprcomunicazione.it; 06.68162357
Laura Fraccaro: fraccaro@eprcomunicazione.it; 06.68162319