Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Dinosauri - Il Pianeta che cambia

Gubbio, Palazzo dei Consoli

25 Aprile 2011

Per la prenotazione clicca qui

“Il Pianeta che cambia” è una spettacolare iniziativa divulgativa articolata in tre mostre (Clima, Acqua e Dinosauri) curate dall’American Museum of Natural History di New York e approdate in Umbria (tra Perugia, Gubbio e Assisi), prima e unica tappa italiana, grazie all’impegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. Tre mostre che non vanno solo viste, ma anche toccate, esplorate, apprese e vissute.
Le esibizioni, promosse dall’American Museum of Natural History, in collaborazione con altre istituzioni scientifiche internazionali, si avvalgono, nell’allestimento italiano dell’architetto perugino Carlo Salucci che ha curato anche la direzione dei lavori, della consulenza e supervisione di Piero Angela. Le tre mostre si svolgono sotto l’alto Patronato del Presidente della Repubblica, e con il patrocinio della Presidenza del Consiglio, del Ministero dell’Ambiente, del Ministero della Gioventù e della Rappresentanza in Italia della Commissione europea. Media partner dell’iniziativa, invece, sono la Rai e il mensile Focus. A Civita sono state affidate l'organizzazione e la comunicazione.
La mostra DINOSAURI racconta la ricerca sul mistero di queste remote creature che non si è mai fermata e che continua a produrre nuove e appassionanti scoperte. Nuove tecnologie, unite al lavoro dei migliori paleontologi, hanno permesso a questa mostra far conoscere al pubblico lo stato dell’arte della ricerca e le ipotesi più accreditate nella comunità scientifica. Ma è anche una mostra tutta da esplorare, con i giganteschi modelli del Tirannosaurus Rex e dello Stegosaurus, e un modello di Apatosaurus che simula e analizza i suoi movimenti.
I visitatori, grazie a un diorama di circa 70 mq, potranno addentrarsi nella foresta di Lianoning in Cina, e scoprire com’era 130 milioni di anni fa. Simulazioni interattive e animazioni computerizzate metteranno alla prova le diverse teorie sulla fine dei dinosauri sulla terra. La visita sarà un’esperienza interessante per tutti e, in particolare, per i bambini per i quali sono state studiate attività manuali ed educative nuove e divertenti.
Per informazioni: www.ilpianetachecambia.it

Ufficio stampa eprcomunicazione: 06.681621
Daniela Palermo: palermo@eprcomunicazione.it; 06.68162357
Laura Fraccaro: fraccaro@eprcomunicazione.it; 06.68162319