Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Hiroshi Sugimoto

Napoli, Museo di Capodimonte

29 Febbraio 2004

L'emozione di fronte a una fotografia di Hiroshi Sugimoto non viene dalla bellezza o dalla perfezione dei dettagli o dal mistero dell'immagine, ma dall'idea che l'ha suscitata.Hiroshi Sugimoto crea, senza le stampelle di tecnologie ed effetti speciali, opere che contengono e comunicano allo spettatore l'idea che lo guida, il concetto che lo ha illuminato e che in quell'immagine ha trovato la sua espressione. Hiroshi Sugimoto è nato nel 1948 in Giappone dove ha compiuto studi di economia e politica ma, non nutrendo interesse per alcun tipo di vita professionale tradizionale, nel 1970 ha lasciato il paese e si è trasferito in California dove ha seguito i corsi dell'Art Central College. Dal 1974 Sugimoto si è trasferito a New York, da allora divenuta la sua base, anche se ha uno studio in Giappone e per natura e necessità viaggia molto. Le sue fotografie sono originate e realizzate nei luoghi più diversi e lontani ma è a New York che sono stampate, quelle di dimensioni medie nello studio in West Chelsea, le altre in un'altro studio downtown