Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Jean-Baptiste Wicar. Ritratti della famiglia Bonaparte. Dal disegno al dipinto

Roma, Museo Napoleonico

25 Aprile 2004

Durante gli anni dell'Impero e della Restaurazione, il pittore di Lille, Jean-Baptiste Wicar, definitivamente sistematosi in Italia, tra Napoli e Roma, fu a lungo attivo per la famiglia Bonaparte e realizzò per i suoi membri un numero considerevole di ritratti dipinti e disegnati, che il Museo Napoleonico si propone di riunire per qualche mese nelle sue sale, prima di trasferire la mostra a Napoli, dove Wicar ricoprì la carica di Direttore dell'Accademia delle Belle Arti. I grandi ritratti in piedi di Wicar saranno presentati circondati di disegni, schizzi e bozzetti preparatori. Saranno dunque testimonianze della pratica artistica del pittore ma offriranno anche, nella cornice del Museo Napoleonico, dimora romana di un Bonaparte, un'immagine vivente della famiglia presente a Roma ed in molte altre città d'Italia. La mostra sarà corredata da un catalogo che oltre a riprodurre tutte le opere della mostra, ospiterà saggi di M.T. Caracciolo, G. Gorgone, J.P. Samoyault, A. Spinosa e M.E. Tittoni.Sezioni del catalogo saranno dedicate ai personaggi ritratti della famiglia Bonaparte e introdotte da brevi saggi di carattere biografico redatti a cura di C. Cannelli, M.T. Caracciolo, G. Gorgone, M.E. Tittoni. Ogni opera sarà inoltre accompagnata da una scheda tecnico-scientifica