Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Le Meraviglie del Tesoro di San Gennaro

Napoli, Museo del Tesoro di San Gennaro e altre sedi

12 Giugno 2011

Per la prima volta nella storia le opere più prestigiose del leggendario Tesoro di San Gennaro vengono esposte al pubblico contemporaneamente nella splendida cornice di sei differenti siti museali di Napoli.
Il Tesoro di San Gennaro è stata la clamorosa certificazione dei sette ricercatori che hanno indagato per quasi tre anni sulle opere e le singole pietre (oltre duemila fra diamanti, rubini, smeraldi, zaffiri, perle) ed è tra i più importanti al mondo per valore artistico ed economico, superiore al Tesoro della Corona d’Inghilterra e a quello dello Zar di Russia.
La Mostra, organizzata dal Museo del Tesoro di San Gennaro con la collaborazione della Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico, Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Napoli e con l’alto Patronato del Presidente della Repubblica e della Presidenza del Senato, vuol essere anche un’occasione di riscatto per la città di Napoli, promuovendo e valorizzando il più importante patrimonio artistico e culturale del mondo e allo stesso tempo “facendo sistema” sul territorio.
Con un biglietto unico integrato, quindi, il visitatore potrà ammirare non solo le oltre 150 opere delle 21.610 appartenenti al Tesoro (tra cui i dieci favolosi gioielli, esposti nelle sale del Museo del Tesoro di San Gennaro) o le preziose tele di Luca Giordano (Museo Diocesano) e luoghi dall’immenso valore artistico che riapriranno per l’occasione, come il Complesso Monumentale dei Girolamini o l’antica Porta del Duomo.

Ridotto: possessori tessera Aci – Show Your Card, possessori card Arci, soci COOP, possessori tessera Fai - Fondo Ambiente Italiano, possessori Feltrinelli Carta più, soci Touring Club, possessori tessera FNAC, possessori card AIG – Ostelli Emilia Romagna e Hostelling International, iscritti Anisa, possessori Civita card, soci CTS e ISIC, abbonati librerie Dante Alighieri, possessori card Enel, titolari di tessera FMR Symposium, abbonati speciali al Gambero Rosso, possessori della card IVM Club-I Viaggi di Mercatore, abbonati dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e possessori della Santa Cecilia Card, dipendenti gruppo Telecom, utenti registrati al sito Civita, dipendenti BNL - Gruppo BNP Paribas, possessori tessera Ina Assitalia, dipendenti Agenzie Generali, dipendenti Unicredit Group, dipendenti Bat Italia