Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Tiziano e il ritratto di Corte da Raffaello ai Carracci

Napoli, Museo di Capodimonte

04 Giugno 2006

A Napoli il ritratto è protagonista. Il Museo di Capodimonte diventa la sede di uno dei più importanti eventi espositivi del 2006. Il piano nobile del museo viene allestito per riportare i visitatori nel XVI secolo. La Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Napoletano, con il prezioso sostegno della Regione Campania, inaugura in primavera una mostra sulla produzione ritrattistica di Tiziano e sul ritratto italiano del '500, che, per la quantità e la qualità delle opere selezionate, è destinata a diventare un avvenimento artistico di interesse nazionale e internazionale. La Soprintendenza e la Regione, seguendo una comune prospettiva di valorizzazione e promozione del patrimonio museale partenopeo, considerano quest'appuntamento anche un'importante opportunità di promozione turistica. Le opere della collezione Farnese del Museo di Capodimonte, che comprendono straordinari ritratti realizzati dall'artista veneto per la famiglia del Pontefice, saranno affiancate da oltre trenta dipinti provenienti dai principali musei europei ed americani e da quaranta opere di grandi ritrattisti italiani del Cinquecento, da Raffaello al Carracci. Registrandosi al sito www.civita.it si riceverà un coupon scontato per l'ingresso alla mostra.