Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Uno sguardo su Capodimonte. Uno sguardo da Capodimonte. "Olivo Barbieri - TWIY"

Napoli, Museo Nazionale di Capodimonte

17 Febbraio 2008

In occasione delle celebrazioni del cinquantenario dell'apertura al pubblico del Museo di Capodimonte, la Soprintendenza per il Polo Museale Napoletano è stata, per la prima volta, committente di tre grandi artisti internazionali. Tre grandi fotografi hanno lavorato al progetto site specifice, con modalità diverse di racconto e linguaggio, interpretano il rapporto della città con il Museo, il modo in cui viene percepito e vissuto, la consapevolezza di essere una delle strutture museali più importanti in Europa. Un punto di osservazione del mondo ma anche un punto che il mondo osserva: un luogo in movimento, il crocevia di scambio e di dialogo con il mondo artistico e collezionistico internazionale, come è testimoniato dalla mostra 'Omaggio a Capodimonte.Da Caravaggio a Picasso'-che si concluderà il 20 gennaio, due giorni dopo l'apertura della prima delle tre esposizioni, realizzata da Olivo Barbieri, alla quale seguiranno, a marzo e a maggio, le mostre di Craigie Horsfield e Mimmo Iodice. Il progetto di Olivo Barbieri ha un titolo molto particolare, TWIY (The World is Yours), che solo in mostra svela la ricchezza di un lavoro svolto su un doppio confine: quello dell'archivio fotografico del museo, della sua memoria che riconduce direttamente agli anni 50 e quello del contesto che sta intorno ad esso. Il dentro/fuori nelle 12 immagini di grande formato e nel video che Olivo Barbieri presenta in mostra è un lavoro con forte connotazione pittorica: da Capodimonte racconta l'emozione di entrare all'interno del Museo e nel profondo del paesaggio e del territorio. Il progetto è a cura di Cristiana Colli. La mostra è organizzata da Civita con il sostegno della Compagnia di San Paolo ed il contributo di Cobecam e della Banca Popolare di Torre del Greco. Catalogo Electa Napoli