Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Al via il festival teatrale Civit’Arte

Teatro e passione civile; musica e intrattenimento leggero; liriche patrimonio della letteratura italiana, e classici della commedia. E’ ricco il cartellone di Civit’Arte 2010, festival teatrale in programma a Civita e a Bagnoregio, in provincia di Viterbo, dal 23 luglio al 17 agosto.
Organizzato dal Comune di Civita di Bagnoregio con il patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Viterbo, del Ministro della Gioventù e di Civita.
Apertura d’eccezione, il 23 luglio, con Gabriele Lavia che legge e reinterpreta le più intense liriche di Leopardi; chiusura il 17 agosto, con lo spettacolo-concerto “Le vie del Blues” con Lorenzo Costa e Federica Ruggero.
In mezzo c’è spazio per l’ “Orazione per Giovanni Falcone e Paolo Borsellino”, testo di forte impatto emotivo, con Giuseppe Butera, Andrea Murchio e Filippo D’Alessio, il 27 luglio; e per due commedie, il 10 agosto (“Il burbero benefico” con Mariano Rigillo e Anna Teresa Rossini) e il 12 agosto (“Spirito allegro” con Corrado Tedeschi e Debora Caprioglio), tratte dal repertorio classico del teatro italiano. Cinque spettacoli, tutti ad ingresso gratuito, con i quali il Festival nell’antico borgo torna ad affacciarsi sul proscenio artistico nazionale.
L’iniziativa si fonda sulla “certezza che investendo in cultura - sottolinea il sindaco di Bagnoregio Francesco Bigiotti - non viene sostenuta solamente la crescita culturale del territorio (ovviamente fondamentale), ma viene anche valorizzato il nostro ricco patrimonio di beni culturali, artistici, e ambientali, a beneficio, oltre che del prestigio, anche della crescita economica del nostro Comune.”
L’obiettivo è quello “di riportare il festival a livello nazionale - aggiunge il Direttore Artistico della manifestazione Fabrizio Vona-. E che tale obiettivo è raggiungibile è dimostrato dal fatto che già quest’anno, nonostante la crisi economica, è stato presentato un cartellone di altissima qualità. Il teatro, del resto, ha la capacità di andare oltre tutte le crisi”.

Riferimenti

Festival teatrale “Civit’Arte”
23 luglio – 17 agosto 2010
Civita e Bagnoregio (VT)

Allegati