Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Firenze, conferenza internazionale sul patrimonio delle vie di pellegrinaggio

Lo scorso 10 luglio si è chiusa con uno straordinario successo (oltre 74 lavori presentati da ben 16 paesi) la ricezione degli abstract dei contributi presentati dagli autori nell’ambito dell’organizzazione della prima conferenza internazionale dal titolo “The European Pilgrimage Routes for promoting sustainable and quality tourism in rural areas”. E’ stato pertanto lasciato aperto l’invio di abstract per quegli autori che vorranno inviarli nelle prossime settimane, previa richiesta alla segreteria della Conferenza (epr2014@gesaaf.unifi.it)
La Conferenza è prevista a Firenze dal 4 al 6 Dicembre 2014, è organizzata da Dipartimento di Gestione dei Sistemi Agrari, Alimentari e Forestali (GESAAF) – dell’Università di Firenze, la Regione Toscana, il Dipartimento Scienze qualità per la vita e il Dipartimento di Scienze Agrarie dell’Università di Bologna, l’Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF) e l’Associazione Italiana Ingegneria Agraria (AIIA), ed è patrocinata dall’Associazione Civita.
Il Consiglio d’Europa, insieme all’Istituto Europeo degli Itinerari Culturali, ha intrapreso un’azione importante di sostegno e di riconoscimento ufficiale che, a partire dal 1987, prima con il Cammino di Santiago di Compostela e poi con la Via Francigena, ha dato l’impulso ad una forte crescita in tutta Europa, a livello nazionale e regionale, di diversi cammini culturali e turistici sul tema del pellegrinaggio e della spiritualità. Gli Itinerari di pellegrinaggio nascono per tutelare aspetti culturali e sociali della società di oggi e, al tempo stesso, per promuovere in Europa un turismo sostenibile e di qualità, in particolare nelle zone rurali e nelle destinazioni meno note.
Dopo oltre venticinque anni, questa Conferenza invita studiosi, ricercatori, attori pubblici e privati del settore, operatori turistici, associazioni e altro, ad un momento di riflessione e condivisione per esaminare il patrimonio delle vie, e in particolare quelle del pellegrinaggio, spesso coincidenti con gli antichi percorsi europei. I temi del confronto proposti sono cultura e società, paesaggio, aree rurali, multifunzionalità, qualità della vita, turismo rurale, sostenibilità economica incluse le metodologie di promozione turistica, in un’ottica di sviluppo sostenibile locale e di internazionalizzazione.

Per scaricare la nuova chiamata per i lavori dopo il 10 luglio 2014:
- clicca qui per la versione in italiano
- clicca qui per la versione in inglese

Riferimenti

The European Pilgrimage Routes for promoting sustainable and quality tourism in rural areas
Firenze, 4-6 Dicembre 2014

Allegati