Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Fiumicino SafeArt – l’Arte in Aeroporto

Si terrà giovedì 22 maggio presso la sede dell’Associazione Civita il primo Talks promosso da Arterìa e da Gruppo BCUBE dal titolo "L’Arte in Aeroporto. Movimentazione in Sicurezza delle opere d’Arte", organizzato in collaborazione con Associazione Civita e patrocinato da ENAC e Aeroporti di Roma.
L’incontro affronterà il tema della “Logistica delle opere d’arte” all’interno degli scali aeroportuali italiani, snodo strategico per preservare il valore dei beni in trasferimento.
Ne parleranno Albino Ruberti, segretario generale dell’Associazione Civita; Vitaliano Turrà, direttore di ENAC; Andrea Orsa, Direttore Real Estate di Aeroporti di Roma; Maria Vittoria Marini Clarelli, Soprintendente Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea; Alvise di Canossa, Presidente di Arteria; Mauro Grisafi, CEO di FLE. Alla tavola rotonda prenderanno parte anche Elisabetta Giani dell’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro; Roberto Boddi dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze; George Bisacca del The Metropolitan Museum of Art di New York; Massimo Maggio, Head of Fine Art del Gruppo Assicurativo Willis; Antonio Addari, Amministratore delegato di Arteria e Fabrizio Iacobacci, Institutional Affairs & Special Projects Manager FLE.
Nel corso dei lavori sarà presentato Fiumicino SafeArt, il nuovo caveau ad elevata sicurezza e con clima controllato per la gestione, il transito, il deposito e la pallettizzazione delle spedizioni di opere d’arte operativo presso lo scalo romano. Fiumicino SafeArt, inaugurato nel 2009 dopo Malpensa SafeArt, nasce dalla progettualità del Gruppo BCUBE - operatore logistico internazionale ed handler cargo per gli scali di Milano, Roma e Venezia - in collaborazione con Arterìa - prima azienda italiana nel mercato del trasporto, imballaggio, installazione e movimentazione di opere d'arte - ed è vera eccellenza per lo stoccaggio, deposito e la pallettizzazione dei beni in transito essendo ubicato all'interno di un caveau in area doganale e destinato esclusivamente a tale scopo.
Un impegno, quello a cui sono chiamati ad operare Arterìa e BCube, che si declina in un progetto logistico che risponde ad una responsabilità imprescindibile: la tutela del valore, culturale e monetario, rappresentato dalle opere d’arte.

Allegati