Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Genova incontra Isgrò

Ad Emilio Isgrò, il più importante artista “concettuale” e poeta visivo italiano, è dedicato l’incontro del 19 maggio prossimo organizzato dall’Università degli Studi di Genova – DIRAS e da Civita, con il contributo di Galleria Gruppo Credito Valtellinese.
Durante l’incontro, introdotto e moderato dal Prof. Franco Sborgi, direttore dell’Archivio d’Arte Contemporanea dell’Università di Genova, Isgrò parlerà del suo lavoro, in riferimento alla sua personale Emilio Isgrò. Fratelli d’Italia, in corso a Milano fino al 13 giugno, un’antologica che in circa 70 pezzi presenta l’intero percorso dell’artista, dagli esordi dei primi anni sessanta ad oggi.
Si tratta della più estesa mostra che Milano, patria d’adozione dell’artista sin dai lontani anni ‘50, abbia mai dedicato all’intellettuale ed artista “ a tutto tondo”. Ad ospitarla sono le Gallerie del Credito Valtellinese per iniziativa della Fondazione Credito Valtellinese che, dal 19 luglio al 15 novembre, la riproporrà in Sicilia, terra natale di Isgrò, nella Galleria del Credito Siciliano di Acireale. La mostra Emilio Isgrò. Fratelli d'Italiaè curata da Marco Meneguzzo. Civita, a cui è stata affidata la gestione dei servizi al pubblico della mostra, riserverà agli studenti di Genova una speciale riduzione sul prezzo del biglietto.

Verrà rilasciato l’attestato per l’acquisizione CFU.