Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Gli Etruschi in mostra a Miami

Kylix attica a figure rosse. Metà V sec.a.C. Coll.Bruschi. Tarquinia. Museo Nazionale Archeologico di Tarquinia.

Dal 13 marzo, la Freedom Tower di Miami, in occasione del Seatrade Cruise Shipping Miami, la più importante fiera dedicata al turismo delle crociere che si tiene quest’anno dal 15 al 18 marzo 2010, ospita la mostra Gli Etruschi nel Lazio: uno straordinario racconto della storia della civiltà etrusca a partire dal territorio che ne è stato la culla e che si propone all’estero come destinazione turistica. L’esposizione, realizzata con grande rigore scientifico e curata dalla Soprintendenza Archeologica per l’Etruria Meridionale, è promossa dall’Autorità Portuale di Civitavecchia e dalla Regione Lazio - Assessorato allo Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione e Turismo e Assessorato alla Cultura, Spettacolo e Sport, attraverso l’Agenzia Regionale di Promozione Turistica di Roma e del Lazio, che ha realizzato l’iniziativa insieme a Civita. La manifestazione mira a stimolare l’incremento dei flussi turistici verso il Lazio e sfruttare la progressiva crescita del settore crocieristico, sia attraverso il coinvolgimento degli enti specializzati dei porti di sbarco, che con l’organizzazione di escursioni che contribuiscano ad allargare la fruizione del patrimonio archeologico e dell’offerta turistica del territorio della regione. La mostra a Miami si fa quindi promotrice di alcune delle aree archeologiche italiane più prestigiose, quali la Necropoli di Cerveteri e di Tarquinia (presenti nella lista UNESCO), i Musei di Cerveteri, Tarquinia, Viterbo, Vulci e Tuscania. L’esposizione, con reperti provenienti da sequestri e collezioni ancora mai mostrati al grande pubblico (Sequestro Sarchioni, Collezione Bruschi, Collezione Pesciotti, Collezione Berman ) - tra cui il corredo proveniente da una tomba a loculo proveniente dal complesso della Tomba delle Cinque Sedie della Necropoli della Banditaccia di Cerveteri - presenta ai visitatori circa sette secoli di storia della civiltà etrusca illustrata attraverso le mutevoli variazioni intervenute nel corso dei secoli, grazie anche alle influenze di Greci e Fenici che hanno modificato gli stili di vita delle sue nascenti aristocrazie. I materiali in mostra testimoniano aspetti della vita quotidiana e dei riti funerari degli Etruschi, così come sono andati modificandosi nel tempo e fanno emergere la ricchezza del patrimonio archeologico e ambientale del territorio. Il vasellame esposto illustra lo stile di vita delle é lites etrusche con riferimento alle attività e ai piacere che accompagnavano la loro vita terrena: la cerimonia del banchetto, il mondo dell’eros, le attività sportive ecc. In esposizione, anche un’installazione multimediale della Tomba François realizzata dall’Assessorato alla Cultura, Spettacolo e Sport della Regione Lazio in occasione della mostra “Etruschi e le antiche Metropoli” tenutasi a Palazzo delle Esposizioni di Roma nel 2008. Su richiesta della Freedom Tower, la mostra Gli Etruschi nel Lazio, inizialmente prevista in concomitanza con il Sea Trade Cruise Shipping 2010, sarà prolungata sino alla prima settimana di aprile.

Riferimenti

Gli Etruschi nel Lazio
dal 13 marzo al 4 aprile 2010
Miami, Freedom Tower