Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Il Festival “Via Francigena Collective Project” approda a Immagimondo

Sabato 24 settembre, nella Sala Conferenze del Monastero di S. Maria del Lavello a Calolziocorte (Lecco), l’Associazione Civita e l’Associazione Europea delle Vie Francigene presenteranno il Festival “ Via Francigena Collective Project” - organizzato dalle due Associazioni nel periodo giugno-settembre 2011 - nell’ambito de “I viaggi dell’anima” che costituisce uno degli appuntamenti previsti sia dal Festival che dalla 14° edizione di "Immagimondo. Festival di viaggi luoghi e culture".
Il Festival “Via Francigena Collective Project” è una rilevante novità per la promozione della Via Francigena, dato il coinvolgimento delle quattro nazioni traversate - Italia, Svizzera, Francia, Inghilterra - dal più importante asse di penetrazione storico del territorio europeo. Una grande manifestazione che armonizza eventi e attività proposte e attuate dai territori, secondo le loro peculiarità culturali, religiose e artistiche, per la promozione del cammino lungo l’antica strada di pellegrinaggio che oggi costituisce il prestigioso Itinerario Culturale riconosciuto dal Consiglio d’Europa.
Proprio partendo da ciò e dal bisogno crescente di coesione, l’Associazione Europea delle Vie Francigene e l’Associazione Civita, grazie anche all’ampia collaborazione dell’Associazione Toscana delle Vie Francigene, hanno intrapreso un lavoro di organizzazione e valorizzazione degli eventi di promozione della Via già esistenti sul territorio. L’obiettivo è stato quello di offrire il coordinamento e la promozione di quegli eventi, favorendone la comunicazione congiunta e, nel tempo, l’individuazione di tematismi e modalità condivisi, in ciò garantendo un elevato coinvolgimento di cittadini e turisti e un’occasione di crescita per le nostre comunità.
Evento trasversale all’intera iniziativa del Festival è il Premio inVia! 2011promosso dall’Associazione Civita e dall’Assessorato alla Cultura, Spettacolo e Sport della Regione Lazio, e patrocinato dall’Associazione Europea delle Vie Francigene.
La presentazione del Festival è, quindi uno dei momenti dedicati al pellegrinaggio, al viaggio declinato sui valori della lentezza, dell’incontro con l'altro, della riscoperta del legame con la natura, previsti dal programma de “I Viaggi dell’anima”, nel corso del quale l’Associazione Rete dei Cammini e l’Associazione Iubilantes Onlus daranno vita, insieme alle altre Consociate, a punti info stabili gestiti dalle varie Associazioni in Rete e a numerosi eventi, il tutto dedicato ai cammini storici italiani ed europei, ai pellegrini e alle loro testimonianze. Temi che Immagimondo promuoverà sul territorio della Provincia di Lecco, nell’intento di divulgare un’idea di viaggio che parta dalla curiosità e dalla voglia di conoscere popoli, luoghi e culture del mondo, e di promuovere un turismo praticato con rispetto e responsabilità.

Allegati