Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Il Presidente Abete a Florens 2010

Sarà Luigi Abete, Presidente di Civita Servizi, a rappresentare Civita il pomeriggio di giovedì 18 novembre nella maestosa sede di Palazzo Vecchio a Firenze, nell’ambito della Biennale dei Beni Culturali Florens 2010.
I beni culturali e ambientali come motore di sviluppo economico sono il tema della sessione di lavoro, nel corso della quale Abete avrà il compito di presentare il profilo e le peculiarità di Civita, nella sua duplice natura di associazione di imprese e di società, al servizio di un settore delicato, quanto ricco di opportunità di crescita, quale quello del patrimonio culturale. Nel fare questo, affronterà temi quali il rapporto pubblico-privato, l’offerta integrata, l’attenzione al territorio, l’importanza della dimensione del gruppo a garanzia della qualità dei servizi per mostre, musei, aree archeologiche, le ricadute e gli impatti delle buone pratiche.
Tutto questo in un contesto decisamente innovativo nel panorama delle manifestazioni culturali italiane, che si propone di diventare un appuntamento fisso, e costituire, come Cernobbio per l’economia, l’occasione per approfondire e amplificare, con modalità diverse e molteplici, i temi più importanti legati al settore della tutela e della valorizzazione del nostro patrimonio culturale. Una settimana di attività ad altissimo livello, che prevede convegni, concerti, mostre, performance dal vivo, fortemente voluta dall’Unione Industrali di Firenze, e abbracciata da numerosi e importanti partner istituzionali e privati, a testimonianza che i principi su cui proprio Civita nasceva, tra perplessità e diffidenze, ormai quasi venticinque anni fa, sono, oggi, ampiamente condivisi e sostenuti.