Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Julio Larraz: sensazioni e atmosfere in mostra a Catania

A due anni dalla grande antologica allestita presso il Complesso Monumentale del Vittoriano a Roma, le opere di Julio Larraz ritornano in Italia ospitate, a partire dal prossimo 8 marzo, dalla Fondazione Puglisi Cosentino di Catania.
La mostra, curata dalla Fondazione Roma – Mediterraneo e organizzata da Civita Sicilia in collaborazione con la Galleria Contini di Venezia e Cortina d’Ampezzo, presenta un centinaio di opere del maestro in un itinerario temporale dagli anni Settanta ad oggi.
Cubano, Larraz è considerato uno dei pittori più poliedrici nel contesto internazionale. I suoi dipinti, con i quali si è imposto all’attenzione della critica dopo un’intensa attività di illustratore e disegnatore, raccontano un mondo ricco di sensazioni e di atmosfere. Narrativo senza mai essere letterario, l’artista attinge dalla realtà ma la trasfigura in immagini simbolo non sempre di immediata decifrabilità, nonostante il piacere della figura lo renda, contemporaneamente, un artista di assoluto gradimento per il pubblico.
Julio Larraz ama assumersi dei rischi e raramente ripete gli stessi temi e soggetti; allo stesso tempo, però, sembra procedere per cicli visivi e concettuali in cui affronta argomenti a lui cari, che vanno dall’allegoria del potere alla bellezza femminile, da un erotismo languido e suadente alla citazione cinematografica, dalla politica all’umorismo, dal ritratto al dominio del mare, motivo per lui dominante in un arcipelago pittorico fondato su mille isole che parlano di viaggi e ritorni, addii e ritrovamenti. Insomma, un artista dal gusto romantico, dove l’elemento autobiografico si incontra con l’ambizione di parlare una lingua universale e globale.

La mostra rimarrà aperta anche
- a Pasqua, il 20 aprile
- per la festa della Liberazione, il 25 aprile
- per la festa del lavoro, il 1 maggio

Riferimenti

Julio Larraz. Del mare, dell'aria e di altre storie
8 marzo – 8 giugno 2014
Catania, Fondazione Puglisi Cosentino
Via Vittorio Emanuele, 122