Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Napoli, la personale di Masucci tra poesia e nuove tecnologie

Lello Masucci, “Poema rosso”, olio e tempera su tela, 2008-09

Il PAN Palazzo delle Arti Napoli ha aperto i suoi spazi ai lavori dell’artista napoletano Lello Masucci con una personale a cura di Mario Franco, visitabile dal 3 aprile e fino al 4 maggio 2009.
La mostra, promossa dall’Assessore alla Cultura del Comune di Napoli Nicola Oddati e organizzata e promossa da Civita, con oltre 25 lavori presenti, intende ripercorrere la pluridecennale ricerca artistica di Lello Masucci, da sempre caratterizzata dall’uso di materiali e linguaggi contrastanti, che hanno consentito al suo variegato percorso di sperimentare differenti espressioni, dagli esiti oggettuali e concettuali sempre originali.
Il titolo della mostra Poesia/Ultimo taglio testimonia, in particolare, il suo studio legato al sistema di creazione della “poesia numerica”, ovvero quel modo immaginifico di usare le nuove tecnologie che, attraverso un uso alternativamente creativo dei sistemi della comunicazione digitale, è in grado di creare nuovi linguaggi, nuovi modi di usare le comunicazioni e una diversa redazione dei codici e dei vocabolari.
La poesia numerica può quindi assumere le sembianze di un video, di un film, di una clip, di un software, di un flusso di dati come quelli che siamo abituati a vedere in rete come pagine HTML, ma anche l’aspetto esteriore di prodotti che sembrerebbero legati a prassi artistiche vecchie e superate, come tele dipinte, acquarelli e guaches su carta, sculture in legno, in ferro in altri mille materiali, scritti, libri.
Una modalità che accompagna i lavori che sono esposti in mostra: il concetto di poesia si materializza infatti, di volta in volta, in un oggetto che ha il suo corrispondente in rete o nel digitale, ma che comunque mantiene l’impronta di una manualità “antica”, come un ricordo o un’immagine della fantasia.

Riferimenti

Poesia/Ultimo taglio
PAN Palazzo delle Arti Napoli
Palazzo Roccella
Via dei Mille, 60
80121 Napoli

Orario: feriali: dalle 9.30 alle 19.30; festivi: dalle 9.30 alle 14.00. Chiuso il martedì.