Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

PALACINCHE storia di un’esule fiumana

Martedì 14 febbraio 2012 a 12.00, la Provincia di Roma, nell'ambito del Progetto ABC Arte Bellezza Cultura e del Progetto Storia e Memoria, invita all'inaugurazione della mostra e alla presentazione del libro edito da Fandango Libri “Palacinche, storia di un’esule fiumana”, viaggio a ritroso, tra fotografia e fumetto, che ricostruisce le vicende dell’esilio giuliano-dalmata dalla prospettiva dell’esperienza personale di Elena Cos, esule nata a Fiume nel 1942, che sarà presente assieme agli Autori Alessandro Tota, Caterina Sansone, al Coordinatore del Progetto Storia e Memoria, Professor Umberto Gentiloni, e al poeta Valentino Zeichen.
Profughi ed esiliati in cerca di nuove terre e nuove comunità, spostamenti di popolazioni, massacri, migrazioni più o meno forzate e memorie divise. La nuova Europa nasce anche in risposta alle tragedie del conflitto mondiale e alle eredità difficili che lo hanno accompagnato” afferma il Presidente della Provincia Nicola Zingaretti. Sia la Mostra sia il libro vengono presentati nell’ambito delle manifestazioni indette per il Giorno del Ricordo.
Informazioni: 06 97276614 – www.fandangoincontro.it

Riferimenti

Palacinche, storia di un’esule fiumana
Roma, 14 febbraio - 10 marzo 2012
Ingresso libero, dalle 9.00 alle 21.00 dal martedì alla domenica
Palazzo Incontro, Via dei Prefetti, 22