Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Palermo, il Presidente Napolitano inaugura la mostra su Falcone e Borsellino

Alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano si è inaugurata il 23 maggio scorso una mostra dell’ANSA dedicata alla memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, allestita nelle sale lignee dell’ex Monte dei Pegni di Santa Rosalia di Palazzo Branciforte a Palermo, storico edificio nel cuore della città che, dal 25 maggio, riapre le sue porte al pubblico proponendosi come punto di riferimento nel panorama culturale della Sicilia e dell'intero Paese.
La riapertura del Palazzo è stata resa possibile grazie all’impegno della Fondazione Sicilia, presieduta dal professor Giovanni Puglisi, e all'importante intervento di restauro firmato da Gae Aulenti, architetto e designer di fama mondiale.
La mostra “Non li avete uccisi: le loro idee cammineranno sulle nostre gambe. Falcone e Borsellino vent’anni dopo”, visitabile fino al 23 settembre prossimo, rientra nelle celebrazioni previste per il ventesimo anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio. Alla cerimonia di inaugurazione della mostra interverranno, oltre al Capo dello Stato, le autorità istituzionali e i vertici degli uffici investigativi e giudiziari.
Palazzo Branciforte: arte, storia, tradizione. Culla della sicilianità ma anche fulcro di nuovi saperi. Un unicum architettonico sospeso tra presente e passato. È questo il biglietto da visita del Palazzo, un luogo unico, dove si fondono identità e innovazione. Uno spazio nel quale la storia si coniuga con l’archeologia, con l’arte moderna e contemporanea, con i libri e con la grande tradizione culinaria italiana. 5.650 metri quadri di superficie che, oltre ad ospitare gli uffici direzionali della Fondazione, offre spazio e fruibilità a tutte le Collezioni artistiche della Fondazione stessa.
La straordinaria collezione archeologica, ma anche le ceramiche, le maioliche, i francobolli, le monete e le sculture costituiscono i pilastri di un grande 'museo della memoria siciliana', che raccoglie gli aspetti e gli elementi artistico-culturali più interessanti dell’isola, in un contesto architettonico di grande prestigio e funzionalità. Uno spazio che si apre anche ai nuovi linguaggi della contemporaneità e al contributo di giovani artisti e che, grazie anche a un’innovativa sala conferenze tecnologicamente all’avanguardia, può ospitare conferenze e iniziative culturali di alto livello.
I servizi museali saranno garantiti grazie all’impegno di Civita Sicilia, che gestisce anche l’ Emporio Branciforte, un bookshop dove si possono acquistare i principali cataloghi sulle mostre in corso e sulle collezioni esposte nell’edificio, ma anche i volumi su arte e cultura realizzati a cura della Fondazione.
All’interno del Palazzo sono, inoltre, ospitati la Scuola di cucina del Gambero Rosso, che proporrà corsi e laboratori di cucina e lezioni con gli chef di punta del panorama nazionale, e il Ristorante Branciforte, un luogo per palati raffinati, aperto sia d’inverno che d’estate in una straordinaria cornice architettonica, che lo rende unico.
La gestione dei servizi museali e la promozione culturale di questo nuovo spazio è affidata a Civita Sicilia.

Orari di apertura: il Palazzo (via Bara all’Olivella, 2 – Palermo) è aperto al pubblico dal martedì alla domenica (chiuso il lunedì).
Nel periodo novembre-febbraio dalla ore 9,30 alle 14,30; nel periodo marzo-ottobre, dalle ore 9,30 alle ore 19,30; l’ultimo ingresso è previsto 1 ora prima della chiusura.
Costo del biglietto: intero € 7,00; ridotto € 5,00 (per gruppi di almeno 15 persone, maggiori di 65 anni e categorie convenzionate); gratuito per le scuole e minori di 18 anni.

Convenzioni: Ridotto: possessori tessera Aci – Show Your Card, possessori card Arci, soci COOP, possessori tessera Fai - Fondo Ambiente Italiano, possessori Feltrinelli Carta più, soci Touring Club, possessori tessera FNAC, possessori Piemonte Card, possessori Civita card, abbonati speciali al Gambero Rosso, dipendenti BNL - Gruppo BNP Paribas, dipendenti Unicredit Group.

Riferimenti

Palazzo Branciforte
via Bara all’Olivella, 2 – Palermo

Gallery