Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Siena, il Pavimento del Duomo splende di nuova luce

Fino al 28 ottobre il Pavimento del Duomo di Siena resterà scoperto per la visita al pubblico, ma con una nuova modalità di lettura che illumina le tarsie del tappeto marmoreo con inediti effetti cromatici. Il Pavimento splenderà così di nuova luce grazie a un progetto di Opera Civita che, insieme all’Opera della Metropolitana, nel tempo, ha contribuito alla valorizzazione del Pavimento, a renderlo noto a tutto il mondo. Opera Civita, per il nuovo progetto di illuminazione si è avvalsa di nuove tecnologie elaborate da HERCO con il supporto di Unità C1.
Proprio lo scorso 27 giugno, in occasione della settima edizione di “Lux in nocte”, si è tenuta la serata inaugurale per la scopertura straordinaria del Pavimento, introdotta da “un’opera luminosa” curata da Marco Nereo Rotelli che, con la sua cifra stilistica, capace di rendere visibile la parola come figura, ha ideato un percorso visivo dove arte, musica scrittura interagiscono dando voce alla facciata. Rotelli ha creato una interrelazione tra l’arte e le diverse discipline del sapere, anche grazie a una lavagna luminosa interattiva.
Nel Duomo di Siena le parole si sono composte come un mosaico sia nella facciata che nel prospetto.
Si va a guardare il Pavimento del Duomo da tutto il mondo avendo cognizione di essere di fronte a qualcosa di unico. Quest’anno con il nuovo progetto di luce si vuole offrire al visitatore una motivazione nuova per ammirare lo splendore del Pavimento musivo ‘acceso’ seguendo quasi una drammaturgia.

Info e prenotazioni
0577/286300
opasiena@operalaboratori.com
www.operaduomo.siena.it

Riferimenti

In Lucem Veniet. Il Pavimento del Duomo di Siena splende di nuova luce
Siena, 27/06 – 31/07 e 18/08 – 28/10
Piazza Duomo