Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Ungheria, gli scatti di Helmut Newton in mostra al MODEM di Debrecen

Civita in collaborazione con la Fondazione Helmut Newton presenta la mostra “Private Property. Helmut Newton”, che ha aperto al pubblico lo scorso 26 ottobre in Ungheria al Museo MODEM di Debrecen.
Curata da Matthias Harder, la mostra raccoglie 45 stampe in argento di scatti eseguiti tra 1972 e il 1983: nel 1984 lo stesso Newton li riunì in una unica serie dal titolo “Private Property”, che oggi è considerata il lavoro più emblematico di quel periodo. La serie è divisa in tre parti, Suite I, II, III, come originariamente concepito da Newton: un mix di foto di moda, nudi e ritratti di personaggi famosi.
Newton ha catturato un lato molto personale della vita delle celebrità, mettendo in scena davanti al suo obiettivo il contrasto tra un glamour esterno e un mix di erotismo, eleganza sommessa e lusso decadente. Il fotografo entrò nelle case delle celebrità fotografando personaggi come David Bowie, Charlotte Rampling o David Hockney che si alza dal letto al mattino, ha infilato la sua macchina fotografica negli armadi e nei comodini scoprendo indizi sulle loro vite segrete.
Helmut Newton è uno dei fotografi più importanti e celebrati al mondo. Sin dall’inizio della sua carriera è riuscito a circondarsi di personaggi importanti dell’editoria che hanno apprezzato i suoi concetti visivi. Il risultato è un corpus di opere che, trascendendo i generi, ha raggiunto un pubblico numerosissimo di persone soprattutto attraverso riviste di moda. Le sue fotografie di moda, infatti, sono andate oltre la normale prassi ed hanno intrapreso una narrativa parallela, a volte intrisa di surrealismo o di suspense, come in un film di Alfred Hitchcock, dove, spesso, appare poco chiaro il confine tra realtà e messa in scena e dove gli elementi sono mescolati per creare un gioco di potere e seduzione. La sua fotografia ha superato gli approcci narrativi tradizionali e si è intrisa di lussuosa eleganza e sottile seduzione, oltre che di interessanti riferimenti culturali e di un sorprendente senso dell'umorismo.
La mostra presenta al pubblico ungherese un’ampia panoramica sull’arte del grande fotografo tedesco, maestro dell’effimero.

Per info:  http://www.modemart.hu/en/

Riferimenti

Private Property. Helmut Newton
Ungheria, MODEM Modern and Contemporary Arts Centre Debrecen
26 ottobre 2019- 26 gennaio 2020