Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

“Via Francigena Collective Project”, un Festival per promuovere l’antica Via

Oggi, giovedì 16 giugno, alle ore 11, è stata presentata la prima edizione del Festival “Via Francigena Collective Project” che l’Associazione Europea delle Vie Francigene e l’Associazione Civita hanno organizzato dal 16 giugno al 30 settembre 2011.
L’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’Associazione Toscana delle Vie Francigene e l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze - Progetto Vie Romee, ha ricevuto il patrocinio e il sostegno di Regione Lazio, Regione Toscana, Regione Autonoma Valle D’Aosta e Opera Romana Pellegrinaggi, il contributo di Novasol e vede la partecipazione della Rete dei Cammini.
E’ una rilevante novità per la promozione della Via Francigena, dato il coinvolgimento delle quattro nazioni attraversate - Italia, Svizzera, Francia, Inghilterra - dal più importante asse di penetrazione storico del territorio europeo. Una grande manifestazione che armonizza eventi e attività proposte e attuate dai territori, secondo le loro peculiarità culturali, religiose e artistiche, per la promozione del cammino lungo l’antica strada di pellegrinaggio che mille anni fa e oltre conduceva i pellegrini a Roma e quindi verso Gerusalemme, e che oggi costituisce il prestigioso Itinerario Culturale riconosciuto dal Consiglio d’Europa.
Gli eventi di questa “edizione zero” del Festival coinvolgono natura, spiritualità, cultura, enogastronomia e identità locali: 78 appuntamenti delle più diverse tipologie: riletture, in chiave artistico-culturale, del cammino francigeno nelle mansio dell’itinerario di Sigerico; rievocazioni storiche con momenti teatrali di guerra, arte e vita quotidiana; giornate di cammino e di cicloturismo; escursioni guidate alla scoperta dei numerosi siti di interesse archeologico, storico, artistico e religioso; animazioni nei centri storici con corteggi e giochi di strada; degustazioni di cibi della tradizione negli ospitali medievali; mostre, spettacoli di teatro, danza e musica; presentazione di iniziative editoriali; forum. Questi e molti altri sono gli eventi in programma, sempre tutti rigorosamente “francigeni” e, nella maggior parte dei casi, in luoghi storici.
Proprio partendo da ciò e dal bisogno crescente di coesione, l’Associazione Europea delle Vie Francigene e l’Associazione Civita, grazie anche all’ampia collaborazione dell’Associazione Toscana delle Vie Francigene, hanno intrapreso un lavoro di organizzazione e valorizzazione degli eventi descritti.
Il Festival vuole, dunque, offrire un coordinamento e la promozione degli eventi favorendo la loro comunicazione congiunta e, nel tempo, l’individuazione di tematismi e modalità condivisi, in ciò garantendo un elevato coinvolgimento di cittadini e turisti e un’occasione di crescita per le nostre comunità.
Evento trasversale all’intera iniziativa del Festival è il Premio inVia! 2011 promosso dall’Associazione Civita e dall’Assessorato alla Cultura, Spettacolo e Sport della Regione Lazio, e patrocinato dall’Associazione Europea delle Vie Francigene.
Il Premio, alla sua seconda edizione, invita chiunque abbia percorso un tratto della Via a presentare, entro il 31 ottobre 2011, foto, video, lettere brevi ed sms, i migliori dei quali verranno selezionati da una Giuria di esperti che premierà l’originalità, la qualità artistica e la capacità di comunicare il valore dell’esperienza del cammino.
Per scaricare il Bando di Concorso e partecipare al Premio inVia!clicca qui

Riferimenti

Festival “Via Francigena Collective Project”
16 giugno - 30 settembre 2011
Presentazione giovedì 16 giugno 2011 - ore 11.00
Roma, Associazione Civita
Piazza Venezia, 11 - Sala “Gianfranco Imperatori”

Allegati