Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

6 ARTISTA: al via la V edizione

03 Aprile 2017

Al via la quinta edizione
Scarica il bando su www.pastificiocerere.it

La Fondazione Pastificio Cerere in collaborazione con l’Associazione Civita dà il via alla quinta edizione di 6ARTISTA. Progetto per giovani artisti, finalizzato a supportare i giovani talenti e promuovere l’arte contemporanea italiana anche attraverso uno scambio internazionale di residenze.
La quinta edizione del premio è resa possibile grazie al sostegno di SIAE | Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura, con la collaborazione di Schafhof - European House of Art Upper Bavaria, con la partecipazione di noMade e in partnership con Artribune.

Il bando di concorso è volto alla selezione di due artisti under 35 residenti in Italia, per l'assegnazione di due borse di studio della durata di sei mesi di cui tre a Roma, presso il Pastificio Cerere, e tre a Frisinga, presso la Schafhof – European House of Art Upper Bavaria.  Contestualmente alla residenza in Germania dei due vincitori italiani, due artisti tedeschi trascorreranno tre mesi all'interno del Pastificio Cerere.

Iniziato nel 2009, 6ARTISTA è stato ideato con l'obiettivo di favorire opportunità di formazione e crescita in contesti fortemente connotati dalla presenza e dal lavoro degli artisti. L’ex Pastificio Cerere, in questo senso, può essere considerato un modello ideale.

I vincitori avranno a disposizione un atelier e saranno organizzate per loro una serie di attività che faciliteranno scambi di esperienze con gli artisti che vivono e frequentano il Pastificio Cerere ma anche con curatori, critici, galleristi e collezionisti.

Il successo delle passate edizioni e il prestigio dei nuovi partner coinvolti, rinforzano questo progetto, che è stato tra i primi ad offrire programmi di residenze a Roma per artisti italiani.

Tra i vincitori delle passate edizioni ricordiamo Tomaso de Luca, Adelita Husni-Bey, Margherita Moscardini e molti altri.

Il comitato scientifico presieduto da Marcello Smarrelli, direttore artistico Fondazione Pastificio Cerere è composto da: Eike Berg, direttore della Schafhof – European House of Art Upper Bavaria, Nicola Maccanico, vice presidente vicario Associazione Civita, Flavio Misciattelli, presidente Fondazione Pastificio Cerere, Nunzio, artista e Benedetta Torino, Director International Cultural Project IEN-Italian Entertainment Network.

A Dicembre 2017 sarà organizzata presso la Fondazione Pastificio Cerere, una mostra collettiva per presentare i lavori degli artisti vincitori.