Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

I CAMMINIVERSO IL FUTURO: Opportunità e priorità del Recovery Plan

10 Settembre 2021

Il 10 settembre 2021 alle ore 17:30 l’Associazione Civitae l’Associazione Europea delle Vie Francigene-AEVF organizzano la Tavola Rotonda “I cammini verso il futuro: opportunità e priorità del Recovery Plan”. Un momento di riflessione e dibattito per l’individuazione di priorità e strategie da adottare al fine di cogliere tutte le opportunità previste  per la cultura e il turismo a favore della valorizzazione degli itinerari storico-culturali: un investimento che, mirando alla salvaguardia dell’identità e del “brand” del Paese a livello internazionale, rappresenta una significativa opportunità di sinergia con altre priorità strategiche dei nostri territori incluse nel PNRR, come la transizione verde e il raggiungimento dei target generazionali e di genere. Tutti interventi che dovranno seguire una filosofia di sostenibilità ambientale. 
L’incontro avrà inizio a seguito dell’arrivo a Roma della camminata-evento Via Francigena - Road to Rome 2021. Start again! organizzata da AEVF per festeggiare il 20° anniversario della propria fondazione e si svolgerà, parzialmente in presenza e secondo le vigenti norme di sicurezza, presso la sede dell’Associazione Civita e in diretta Facebook sulle pagine di AEVF e Associazione Civita e Zoom  
Dopo l’introduzione di Simonetta Giordani Segretario Generale di Associazione Civita e Massimo Tedeschi Presidente Associazione Europea delle Vie Francigene, ne discuteranno: Mons. Liberio Andreatta Preposto del Palazzo del Vicariato, Lorenza Bonaccorsi già Sottosegretaria di Stato del Ministero della Cultura, Luigi Cantamessa Direttore Generale Fondazione FS Italiane, Stefano Mantella Direttore strategie immobiliari e innovazione, Agenzia del Demanio, Giorgio Palmucci Presidente ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo,  Francesco Rutelli.  
Modera il dibattito Elisabetta Stefanelli Caporedattrice Cultura e Spettacolo, Agenzia ANSA.