Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Carta bianca a Marco Bellocchio

I pugni in tasca è il secondo di una serie di appuntamenti tra i protagonisti della cinematografia italiana e gli studenti delle scuole medie superiori previsti dal progetto Cinema&Storia/100+1. Cento film e un Paese, l’Italia, che segue l’appuntamento del 17 marzo scorso al Teatro Traiano di Civitavecchia dal titolo Carta bianca a Pierfrancesco Favino: un attore di oggi incontra il cinema di ieri.
Il Progetto è promosso dalla Provincia di Roma e dall’Associazione Giornate degli Autori, con la collaborazione di Cinecittà Luce e con il sostegno della Direzione Generale per il Cinema del MiBAC. L’obiettivo del progetto, presentato prima a Venezia durante l’ultima Mostra internazionale d’Arte Cinematografica e poi a Roma al cinema Nuovo Olimpia il 23 novembre scorso, è ripercorrere la piccola e la grande storia del Novecento insieme agli studenti degli istituti superiori di Roma e provincia, attraverso il grande cinema italiano.
L’appuntamento di Frascati, la cui organizzazione è stata affidata a Civita, intende proporre un focus sul celebre esordio di Marco Bellocchio, attraverso un incontro/evento tra uno dei nostri più grandi registi, testimone della storia, non solo cinematografica, del nostro Paese, l’attore Filippo Timi e il regista Mimmo Calopresti. Insieme rileggeranno la trama e le scene chiave di un film dissacrante ed estremista, per affrontare il rapporto tra Potere e Rivolta.
All’incontro saranno presenti anche il Sindaco di Frascati Stefano Di Tommaso, l’Assessore alle politiche della scuola Paola Rita Stella, l’Amministratore delegato di Cinecittà Luce Luciano Sovena, e per le “Giornate degli Autori” Giorgio Gosetti e Fabio Ferzetti.
Gli altri film selezionati per la prima edizione del Progetto sono: “Napoletani a Milano”, di Eduardo De Filippo (1953); “I magliari”, di Francesco Rosi (1959); “Tutti a casa”, di Luigi Comencini (1960); “La lunga notte del '43”, di Florestano Vancini (1960); “Io la conoscevo bene”, di Antonio Pietrangeli (1965); “I pugni in tasca”, di Marco Bellocchio (1965); “Un borghese piccolo piccolo”, di Mario Monicelli (1977).

Lunedì 19 aprile alle ore 8,30 una navetta, diretta a Frascati, partirà da Palazzo Valentini (Via delle Tre cannelle 1/B, Roma).

Riferimenti

Carta bianca a Marco Bellocchio
19 aprile 2010, ore 10.00
Frascati, Scuderie Aldobrandini