Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Fotografia, cinema e musica: un impegno a tutto campo

BNL Gruppo BNP Paribas, da sempre attenta al mondo dell’arte nelle sue molteplici forme, è impegnata nel sostenere iniziative di alto valore, riconosciute dagli addetti ai lavori e non solo, a livello nazionale e internazionale. Un impegno intenso e a tutto campo che anche nel mese di marzo l’ha vista protagonista di diversi progetti culturali.
BNL Gruppo BNP Paribas è stata main sponsor - per il sesto anno consecutivo - della VII edizione di MIA Photo Fair, la fiera internazionale dedicata alla fotografia d’arte, che si è svolta dal 10 al 13 marzo a The Mall, nel quartiere di Porta Nuova a Milano. Per la manifestazione, tra gli appuntamenti più attesi da collezionisti e appassionati, anche quest’anno la Banca ha promosso il “Premio BNL Gruppo BNP Paribas”, riconoscimento concreto attribuito al miglior artista tra quelli che hanno esposto i propri lavori tramite le gallerie d’arte. La fotografia vincitrice di quest’edizione Ural Studies #2 di Claudio Gobbi, selezionata dal Comitato Scientifico del MIA Photo Fair entrerà a far parte della collezione di BNL, che negli anni si è arricchita anche delle opere premiate nelle precedenti edizioni di MIA.
BNL Gruppo BNP Paribas, è anche storico socio fondatore dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e ha sponsorizzato in veste di partner ufficiale dell’Accademia il concerto di musica da camera della giovane musicista Beatrice Rana, il 15 marzo scorso all’Auditorium Parco della Musica in sala Sinopoli.
Beatrice Rana, 23 anni, tra i musicisti italiani di maggiore appeal internazionale, inserita nella classifica 30 under 30 della rivista International Piano, si è cimentata con le Variazioni Goldberg di Johann Sebastian Bach. Composte tra il 1741 e il 1742 per cembalo a doppia tastiera, le Variazioni rappresentano una sfida per chi voglia “tradurle” sul pianoforte moderno. All’interno di quest’opera si ritrovano gli stili europei del passato e del presente, che convivono in una sintesi virtuosa in cui trionfa la progettualità matematica di Bach e la sua passione numerologica.
Infine, BNL Gruppo BNP Paribas è per il nono anno consecutivo partner istituzionale dei Premi David di Donatello dell’Accademia del Cinema Italiano, realizzati sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e volti a premiare l’eccellenza del cinema italiano ed internazionale. Con il sostegno ai Premi David di Donatello, giunti al traguardo della 61^ edizione, BNL conferma il suo costante impegno per il cinema, contribuendo da 80 anni a supportare la filiera dell’industria cinematografica. BNL è protagonista nel Cinema anche sul web attraverso i canali welovecinema.it, la piattaforma dedicata a chi ama e vuole raccontare il cinema, Facebook, twitter, Instagram.
Lunedì 27 marzo si terrà la cerimonia di premiazione che svelerà in diretta i vincitori dei premi tra i candidati resi noti il 21 febbraio dall’ Accademia del Cinema Italiano.