Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

“Idee Vincenti”, 5 le Start Up vincitrici

Poter rivivere i luoghi esattamente come erano, anche se cancellati o riscritti dal tempo o avere l’opportunità di vedere con i propri occhi e finalmente “toccare con mano” le opere artistiche collocate nei più grandi musei italiani e ancora proteggere e fruire dei beni archeologici del nostro Paese attraverso un processo di archiviazione 3D.
Sono solo alcune delle idee innovative alla base delle 5 stat up vincitrici di “Idee Vincenti” (www.idee-vincenti.it), il progetto ideato e sostenuto da Lottomatica, attraverso Il Gioco del Lotto in partnership con PoliHub , l’incubatore d'impresa del Politecnico di Milano gestito da Fondazione Politecnico, destinato a sostenere il patrimonio artistico e culturale italiano attraverso l’utilizzo di tecnologie innovative quali realtà virtuale e aumentata, blockchain, Internet of Things, Intelligenza Artificiale. I 5 progetti vincitori accederanno ora al programma di accelerazione della durata di 6 mesi in PoliHub per la realizzazione del piano di sviluppo. Successivamente a questa fase, le idee di impresa verranno accompagnate sul mercato attraverso incontri mirati con investitori, istituzioni pubbliche, fondazioni che potrebbero essere interessate a sponsorizzare i progetti, favorendone l’adozione e garantendone la sostenibilità economica. Presentato a giugno, dopo cinque mesi di lavori, “Idee Vincenti” svela oggi i 5 progetti vincitori che si sono distinti tra oltre 80 candidature, tra le quali appare evidente come più del 50% dei progetti candidati trattino il tema della realtà aumentata e virtuale applicata a musei e siti del bel Paese. Un primissimo dato che può testimoniare la necessità evidente da parte del mercato di differenziare le modalità di conoscenza e fruizione dei beni culturali e di creare nuove opportunità esperienziali ed immersive.

Aerariumchain.com (Monza): Progetto che segnerà la nuova frontiera della protezione e fruizione dei beni artistici e archeologici, sia pubblici che privati.
AuthclicK (Como): Progetto incentrato sulla valorizzazione della fotografia come memoria dei beni culturali e artistici del Paese.
CityOpenSource (Napoli): Piattaforma (webapp) che permetterà di realizzare progetti collaborativi di digital storytelling localizzando contenuti multimediali e dati su mappe interattive, con l’obiettivo di rendere maggiormente protagonisti i cittadini nel racconto dei loro territori e promuovere lo sviluppo di servizi di offerta turistica community‐based.
Percorsi di contaminazione tattile (Tortona): Progetto finalizzato a creare un modo per usufruire della conoscenza sensoriale e immersiva dell’arte anche attraverso il tatto.
Vedere l'invisibile (Novara): Progetto che intende riprodurre un’esperienza immersiva, attraverso realistiche ricostruzioni 3D frutto di lunghi e silenziosi anni di ricerche, per far rivivere oggi luoghi come i Giardini Arciducali di Monza o la milanese Sala delle Cariatidi, creduti ormai persi per sempre.

Per maggiori info sul progetto Idee vincenti