Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Doppio riconoscimento per Liliana Fratini Passi

Doppio riconoscimento in pochi mesi per Liliana Fratini Passi, Direttore Generale di CBI, socio storico di Civita. A luglio 2021 è stata inserita da Forbes Italia nella classifica delle 100 "donne vincenti", personalità femminili dello scenario italiano che si sono contraddistinte per ingegno, tenacia e competenza (https://forbes.it/classifiche-forbes/best-italia/le-100-donne-italiane-vincenti). A Settembre 2021 è stata altresì nominata tra le “Inspiring Fifty 2021 Italy” (https://italy.inspiringfifty.org/italy-2021-1 ), cinquanta donne italiane di maggiore ispirazione nel mondo della tecnologia. La giuria, composta da personalità di spicco del mondo imprenditoriale, del business e dell’accademia ha valutato l’attitudine delle candidate ad ispirare giovani donne e uomini nel mondo della tecnologia e selezionato Liliana Fratini Passi come role model.
Un riconoscimento che premia l’operato virtuoso, l’energia, e la determinazione profuse in questi anni al servizio dell’industria finanziaria italiana e all’innovazione del sistema Paese.
Infatti, sotto la sua guida, CBI (www.cbi-org.eu), società consortile per azioni partecipata da circa 400 banche e altri intermediari non bancari, da oltre venti anni svolge il ruolo di hub per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione collaborativa dell’industria finanziaria, creando servizi digitali di pagamento e transazionali che gli intermediari offrono a imprese, cittadini e Pubblica Amministrazione. Tra questi si cita in particolare il fatto che più di 3 milioni di aziende utilizzano in Italia il Servizio CBI per la gestione della tesoreria multibanca e oltre 8 milioni di cittadini hanno già utilizzato il Servizio CBILL per consultare e pagare online avvisi di pagamento di aziende e pagoPA. Inoltre più dell’80% dell’industria finanziaria italiana aderisce alla piattaforma multioperatore CBI Globe che semplifica il colloquio tra Prestatori di Servizi di Pagamento, Fintech, imprese e Pubblica Amministrazione sia per rispondere alla compliance con la normativa europea PSD2 sia per assumere un ruolo attivo in ambito open banking e lo sviluppo di servizi in ambito Open Finance a Data Monetization.